Tagli di capelli per ogni età: consigli per un look perfetto

da , il

    Esistono tagli di capelli per ogni età, in grado di valorizzare la nostra immagine mettendone in evidenza i punti di forza e camuffandone i piccoli difetti. Il look dei nostri 20 anni non è di certo lo stesso di quando si sono superati gli “anta”: un tempo per ogni cosa, un taglio di capelli per ogni fase della vita e ogni fascia d’età. Scoprite tanti consigli preziosi per un look perfetto, grazie ad hairstyle che vi faranno apparire sempre al top.

    Il pixie cut a 20 anni

    Un taglio frizzante e sbarazzino, come il pixie cut, è l’ideale per valorizzare la freschezza dei 20 anni. Provatelo se amate i tagli corti, alla maschietta, e di grande tendenza per l’estate 2015.

    Femminili a 20 anni con i capelli lunghi

    Portare i capelli lunghi è da sempre reputato segno di femminilità. Non c’è età più indicata per le chiome voluttuose e con lunghezze extra dei 20 anni, da rendere più sbarazzine con scalature, ciuffi o frange che incorniciano lo sguardo.

    Tagli di media lunghezza a 30 anni

    Quando si superano i 30 anni si sente spesso l’esigenza di “darci un taglio”. Sono tantissimi i tagli medi di tendenza tra cui poter scegliere in vista dell’estate 2015: si spazia dai long bob ai carrè lunghi, da movimentare con effetti di colore e colpi di luce che ingentiliscono i lineamenti.

    Più sbarazzina con frangia e scalatura

    Per rendere più sbarazzino un taglio per capelli di media lunghezza divertiti a sperimentare giocando con scalature, ciuffi e frange, da portare aperte e asimmetriche oppure fitte e corpose sugli occhi.

    Capelli lunghi a 40 anni

    Chi ha detto che i capelli lunghi sono un tabù superati i 40 anni? Scegli un taglio come quello sfoggiato con grazia ed eleganza da Kate Winslet, scalato e leggero, per non appesantire il viso e incorniciarlo con raffinatezza.

    Il caschetto scalato a 40 anni

    Prediligete un caschetto scalato, all’altezza del mento, per sfoggiare un look sbarazzino e fresco, anche a 40 anni. Ispiratevi al look di Jennifer Aniston, tra sfilature e ciocche asimmetriche.

    La frangia leggera a 50 anni

    Per un look grintoso e glamour superati i 50 anni dilettatevi nello scegliere hairstyle dinamici e di impatto, caratterizzati da una frangia leggera e da ciuffi sfilati che incorniciano il viso e camuffano le piccole rughe.

    Capelli medi a 50 anni

    Ispiratevi a Sharon Stone, scegliendo un taglio medio al di sotto delle orecchie, in grado di regalare un aspetto sempre fresco e giovane, oltre che incredibilmente affascinante.

    Taglio di capelli corto per i 60 anni

    Una messa in piega perfetta, all’insegna di capelli dalla texture piena e voluminosa, è quella che fa per voi se avete superato i 60 anni. Concedetevi un taglio corto, all’altezza del mento, per incorniciare il volto con eleganza.

    Lo styling mosso superati i 60 anni

    Uno styling che dona molto a chi supera i 60 anni è quello mosso, con ciocche spettinate e dinamiche che rendono fresco il vostro look. Chi ha detto che non ci si possa divertire superati i 60?