Talassoterapia fai da te: un toccasana per la pelle

da , il

    Talassoterapia fai da te: un toccasana per la pelle

    Le proprietà benefiche dell’acqua del mare sono ormai famose ma ora è possibile creare una talassoterapia fai da te, cioè un vero toccasana per la pelle perché efficace e allo stesso tempo rilassante. Può essere anche una buona scusa per ricreare l’atmosfera di un bagno in mare, visto che, passato Ferragosto, molti sono dovuti tornare con rammarico alla solita routine.

    Questo trattamento estetico, che tradotto dal greco vuol dire proprio terapia del mare, sfrutta l’acqua marina e i suoi sali minerali, utilizzando sabbiature e nebulizzazioni che hanno un’azione positiva sul sistema circolatorio e su alcune patologie della pelle come eczemi, psoriasi e dermatiti.

    Nei centri benessere specializzati, alla talassoterapia vengono abbinati massaggi e maschere purificanti a base di alghe, ricche di oligoelementi, e fanghi, ideali per arginare gli effetti negativi della cellulite. Esiste anche una variante chiamata balneoterapia che sfrutta sempre l’acqua del mare ma riscaldata a una temperatura di poco superiore ai 30°C.

    Come ricrearla in casa? Riempite d’acqua calda la vasca, sciogliendo al suo interno circa un chilo di sale grosso marino e dei prodotti erboristici a base di alghe e oli essenziali. Rilassatevi per circa venti minuti e risciacquatevi poi con acqua tiepida. È consigliato, dopo il trattamento, l’utilizzo di una crema idratante per non seccare troppo la pelle.