Talloni screpolati e secchi: guida ai rimedi per renderli morbidi

da , il

    Talloni screpolati e secchi: guida ai rimedi per renderli morbidi

    Per curare talloni screpolati e secchi ecco una guida ai rimedi per renderli morbidi. Per talloni screpolati, s’intende una secchezza cutanea ai piedi, talmente accentuata da provocare ragadi, cioè tagli profondi, dolorosi e inestetici nella pelle.

    Le cause alla base di questo problema sono numerose: fattori ormonali, menopausa, sudorazione eccessiva concomitante a un uso di scarpe non adatte o di scarsa qualità.

    In estate, però, le cause sono altre: il contatto con l’aria, l’esposizione al sole, il camminare con i piedi scoperti e, spesso, addirittura scalzi, provocano la disidratazione della pelle dei talloni, che si inspessisce e si spacca.

    Guida ai rimedi

    È importante che detergiate tutti i giorni i piedi con prodotti naturali che rispettino il ph della pelle. Ogni sera preparatevi un pediluvio con acqua calda ed erbe come timo o lavanda. Anche il mentolo è molto efficace per avere una bella pelle. Tamponate i piedi con un asciugamano morbido e togliete – delicatamente – la pelle morta servendovi di una pietra pomice o di uno strumento apposito; trovate quest’ultimo in vendita nei negozi specializzati e nelle profumerie attrezzate. Una raccomandazione: siate delicate, basta eliminare solo gli strati superficiali dell’epidermide, per evitare inutili ferite.

    Massaggiate i piedi con una crema emolliente specifica o fai da te. Poiché avete rimosso le callosità questi prodotti saranno molto più efficaci. Finita l’estate il problema dei talloni screpolati si attenuerà da solo, ma se non curate i vostri piedi con rimedi mirati, esso non sarà mai risolto del tutto.