Tatuaggi temporanei: ecco tutte le novità

da , il

    Erano di moda negli anni ’80 e si chiamavano trasferelli, ora però sono diventati una moda tutta arte e design, lanciata anche dalle maison più famose: stiamo parlando ovviamente dei tatuaggi temporanei, con tutte le novità che sono uscite ultimamente e che vi illustreremo in questo post. Da Chanel a Rodarte, per arrivare alle ultime idee del sito Tattly, il tatuaggio temporaneo sta diventando una valida alternativa per chi ama cambiare spesso idea e non ha intenzione d’impegnarsi con un disegno per sempre. Nella fotogallery qui sotto, potete vedere qualche esempio.

    Nel 2010 Chanel ha lanciato l’edizione limitata di tatuaggi temporanei Les Trompe – L’oeil, con la possibilità d’abbinare diversi disegni insieme: dai braccialetti alle collane, per passare al marchio della maison e a composizioni floreali. Si potevano creare diversi disegni insieme o decidere di puntare su quelli più piccoli, tutto dipendeva dal proprio gusto personale. I passaggi erano semplici: si toglieva la pellicola protettiva che ricopriva il disegno, si posizionava il tatuaggio sulla parte del corpo interessata e si bagnava il retro del disegno. Dopo trenta secondi tutto era fatto, proprio come i famosi trasferelli.

    Dopo Chanel, molte altre maison hanno deciso di seguire questa moda ma anche dive del mondo dello spettacolo hanno fatto da testimonial a questi accessori temporanei: è il caso di Beyoncè, che ha prestato il volto e il corpo alla campagna pubblicitaria per Temptu. Fiori, gioielli e insetti, un po’ gotici hanno ricoperto la cantante nel packaging della confezione. Tutto prevedeva un kit esclusivo, ad edizione limitata, acquistabile online al prezzo di 34 dollari. Non poteva mancare, tra le tante idee, anche quella di Urban Decay: motivi floreali, piume, stelle e collane, per un tatoo un po’ romantico.

    Ora però c’è anche chi ha deciso di applicare le illustrazioni di alcuni designer, esordienti e non, a questa passione. Si tratta del sito Tattly, che propone i più diversi tipi di tatuaggi temporanei, al prezzo di cinque dollari circa. Andando sul sito Internet, potete scorrere tutte le diverse possibilità: da vere e proprie illustrazioni da libro a semplici disegni. Una volta scelto quello che fa per voi, potete anche scoprire il nome dell’autore e la sua provenienza, decidendo di comprare o no il tatuaggio. Potrete vedere una serie di fotografie per ogni tatuaggio: il disegno nel particolare e diverse applicazioni su alcuni modelli, per avere una visione più chiara possibile del risultato. Potrebbero essere un’idea originale da regalare o da regalarsi: se il risultato poi non vi piace, potrete sempre toglierlo con facilità, senza usare il costosissimo laser, ma solo un po’ d’alcol.