Tendenze trucco primavera estate 2012: make up occhi intenso [FOTO]

da , il

    Continuano le tendenze trucco per la primavera estate 2012, lanciate dalle star di tutto il mondo sulle passerelle internazionali degli eventi mondani. Tra quelle più di moda, per chi proprio detesta il nude look tanto in voga in questo periodo, c’è l’esatto opposto: un make up occhi molto intenso, quasi gitano, che ricorda un po’ le bellezze di una volta, e che è da sempre simbolo di femminilità e seduzione. In questo post vi daremo qualche idea per realizzarlo, mostrandovi nella fotogallery qui sotto alcuni esempi da copiare nel dettaglio, per avere un make up alla moda e che non passi mai inosservato.

    Dopo l’amore per le tinte pastello, rappresentato da un’infinità di collezioni delle più famose maison del mondo, da Dolce e Gabbana con la sua sua Bouquet, a Chanel, ora sembra che esista anche un’alternativa per tutte quelle donne che proprio non amano il trucco acqua e sapone da ragazza della porta accanto. Basta con il nude look, e avanti con un trucco marcato e definito, soprattutto nello sguardo. Avanti tutta con il kajal, elemento che non può mai mancare in questo tipo di trucco, che si allontana anche dal più modaiolo smokey eyes, lasciando da parte le sfumature, per concentrarsi più sulle linee nette e marcate, che evidenziano una forma già allungata dell’occhio o ne creano una dal nulla.

    Non sempre però è facile da realizzare, bisogna avere una mano un po’ esperta, che riesca a definire le linee nette e perfette. Non disperate: con i pennelli giusti, si possono anche correggere dei piccoli errori di forma, magari creando delle ombre e lasciando un po’ da parte la precisione assoluta, forse destinata solo ai veri make up artist. Regola numero uno quindi: come mettere il kajal? Se volete prendere quello indiano, ne esistono di due tipi: quello denso, chiamato appunto kajal, e quello in polvere, chiamato khol. Nelle vecchie confezioni esistono sempre dei bastoncini di legno o di vetro per applicarlo, ma questo solo se volete provare il metodo antico. Esiste anche la più moderna matita kajal ma non è poi così difficile da usare, se farete gli stessi passi per applicare quello originale.

    Se usate il bastoncino con la forma più densa, prelevate una piccola quantità di prodotto, giusto per coprire almeno la punta, formando quasi la mina di una matita. Passatela all’interno dell’occhio più volte, per avere un risultato che si veda. Se invece volete usare il pennello, inumidite poco il prodotto con un pennello a punta piccola o piatta, prendendo sempre solo la punta. Potrete applicarlo sia all’interno che all’esterno, bagnando un po’ la punta. È un prodotto che ha il difetto di non durare molto, ma se vi piace l’effetto un po’ sbavato è quello che fa per voi, e dona al tutto uno sguardo davvero particolare, anche se non preciso. A cadere nella rete di questo trucco occhi marcato, ci sono sicuramente Jessica Alba, Jennifer Lopez ed Emma Watson.