Tipologie di pelle: a ciascuna il suo trattamento

da , il

    Tipologie di pelle: a ciascuna il suo trattamento

    Esistono diverse tipologie di pelle, non una sola e a ciascuna va il suo trattamento specifico. Non potrebbe mai esistere un solo cosmetico universale per la pelle. Dunque per preferire un prodotto piuttosto che un altro, dovete imparare a riconoscere a quale tipologia appartiene la vostra cute.

    Pelle grassa

    La pelle grassa si contraddistingue proprio per la sua eccessiva produzione di sebo e dalla conseguente presenza su di essa di brufoli e punti neri. Appena alzate al mattino vi ritrovate con la pelle lucida e leggermente untuosa? Allora avete la pelle grassa. Non utilizzate su di essa prodotti eccessivamente aggressivi, ve la ritrovereste ancora più unta di prima: quando questo tipo di cute viene attaccata da sostanze irritanti per autodifesa produce ancora più sebo. Ricorrete anche a metodi naturali come una maschera al miele e mela. Nei casi più gravi o in fase adolescenziale tale pelle si trasforma in pelle acneica.

    Pelle secca

    È caratterizzata da pori di grana fine e sottile e si presenta come cute estremamente delicata, soprattutto sensibile agli agenti atmosferici. In questo caso vi è toppo poca produzione di sebo. La cute secca si presenta poco elastica, arida, in alcune zone ruvida e dà continuamente la sensazione che tiri. Per la pulizia impiegate latte detergente arricchito con sostanze nutrienti, ed evitate prodotti che producono schiuma. Nei casi più gravi e con l’avanzare dell’età tale pelle, se non curata nel modo giusto, può mutatre in pelle avvizzita.

    Pelle delicata

    Ha una grana molto fine, con un colore bianco rosaceo. Di frequente su di essa ci sono capillari dilatati, soprattutto su naso e guance. Nei casi più gravi i capillari si rompono, provocando il fenomeno dellla couperose. Seguite prima di tutto un’alimentazione corretta, evitando cibi e bevande che non fanno altro che peggiorare la situazione, come ad esempio, alcol, caffè, bevande molto calde ecc. Integrate la vostra dieta con vitamina C e P che fungono capillaroprotettori. Impiegate cosmetici a base di il bisabololo e azulene, ricavati dalla camomilla – estratti di calendula e di malva. Tali sostanze hanno proprietà decongestionanti, antiarrossamento e lenitive.