Trend beauty: il meglio della Milano Fashion Week autunno 2012-2013

da , il

    Trend beauty: il meglio della Milano Fashion Week autunno 2012-2013

    Prada, Gucci e Missoni alla settimana della moda milanese si sono distinti non solo per lo stile dell’abbigliamento autunno 2012-2013 presentato, ma anche per il make up e le acconciature che forniscono esempi di bellezza di tendenza, da cui prendere ispirazione. Sulle passerelle della Milano Fashion Week va in scena il meglio dei trend beauty che vedremo adottare già questa estate, per poi diventare dei veri must have nella prossima stagione autunnale. Per non lasciarsi scappare le tendenze decise dalle grandi maison italiane e non, diamo una occhiata ai backstage di alcuni designer.

    Fendi alla Milano Moda presenta la nuova collezione autunno-inverno 2012-2013, scegliendo materiali preziosi e tessuti importanti. Per le acconciature l’hairstylist si ispira alla figura mitologica di Medusa, con trecce create meticolosamente con applicazione di gel, che avvolgono la testa, come delle dee greche. Sam McKnight ha dichiarato di avere voluto creare un look dalle atmosfere nordiche per Fendi. Una donna quasi vittoriana nel complesso, con un make up minimalista, caratterizzato solo da scia di ombretto sui toni del ghiaccio quasi a volere essere un prolungamento di ciglia superiori.

    Se Miuccia Prada è la regina della Milano Moda, la make up artist Pat McGrath regna come imperatrice nei backstage. Alla ricerca della luce, della purezza, McGrath crea per Dolce e Gabbana un trucco pulito, esaltato da tonalità luminose e candide, mentre per Prada trasforma le modelle in principesse guerriere provenienti dal futuro, utilizzando quattro colori diversi per il trucco occhi. Il risultato è un misto tra anni 70 e look da amazzone: Pat McGrath ha iniziato dalla stratificazione della nuance arancione sulle sopracciglia e non sulla parte inferiore, passando poi all’uso di cerone nero sulla palpebra ed estendendo il tono quasi fino all’osso del naso; le linee delle ciglia superiori e inferiori sono state ‘disegnate’ con una matita nera e viola; per finire fondotinta o crema colorata bianca nell’angolo esterno degli occhi.

    Alla settimana della moda milanese poca attenzione è data alla nail art, preferendo una manicure abbastanza semplice, basata sui toni nude e monocromatici. Il focus è mantenuto sul trucco occhi davvero splendido in qualunque backstage. In particolare, alla sfilata di Roberto Cavalli autunno-inverno 2012-2013, lo stilista pare ossessionato dagli inserti metallici. Ispirato ai colori cangianti delle piume di pavone, ogni modella ha avuto una diversa combinazione di tonalità brillanti addosso. La makeup artist Pat McGrath ha adoperato delle nuance luccicanti di ombretto verde, viola, azzurro e oro sulle palpebre, inquadrando gli occhi con l’eyeliner LiquiLine Blast della Cover Girl in tono nero.