Trucco Halloween: make up da bambola gotica

da , il

    Se avete deciso la maschera e, come trucco di Halloween, avete optato per un make up da bambola gotica, questo post è quello che fa per voi. Lo stile dark è sempre ben accetto nella festa del 31 ottobre, quindi libero sfogo alla fantasia. Potete guardare con calma la fotogallery qui sotto e decidere lo stile gotico che più vi piace, anche in base al livello di difficoltà della realizzazione del trucco: non tutte sono esperte con fondotinta, matite e rossetti. Per chi invece ha proprio paura di sbagliare, potete tranquillamente seguire i consigli passo passo di un tutorial video di Clio, che troverete più avanti nel post. Andiamo nel dettaglio a svelare i segreti per un make up perfetto.

    Partiamo dalla base del trucco: deve essere chiarissima, di almeno uno o due toni più chiara del colorito naturale della vostra pelle. Deve essere stesa in modo omogeneo anche sul collo: se sapete di indossare un vestito scollato, questo è il trucco per rendere tutto più realistico e per sembrare uscite da un film di Tim Burton. Per fissare il colore e avere la sicurezza che tutto duri fino a sera, utilizzate una cipria, anche qui chiarissima. Se volete una base perfetta e non sapete che fondotinta usare, ora arrivano direttamente dall’Asia le BB cream: dei fondotinta chiarissimi, con effetto porcellana, perfetti per questa serata speciale.

    Passiamo poi agli occhi. Nel tutorial Clio ha optato per un colore viola, molto di moda anche quest’autunno 2011, ma nulla vieta di cambiare completamente colore. Potete preferire un normalissimo effetto smokey eyes, con toni di ombretto molto scuro, accentuando il tutto con la matita chiara, da stendere anche sotto, come vedrete nel tutorial. Se volete una collezione che sappia osare parecchio, puntate su Illamasqua Theatre of the Nameless: tutti gli ombretti, dal rossiccio al verde, sono l’ideale per un trucco forte su una base chiara. Sempre in questa collezione sono comprese anche delle ciglia finte che potete utilizzare per illuminare lo sguardo. Se non riuscite a trovare la collezione, potete optare per quelle della Eylure, adatte a ogni esigenza. Per utilizzare le ciglia finte anche sotto l’occhio, per creare un vero effetto bambola gotica, sceglietene un tipo non troppo evidente.

    Il fard deve essere come quello delle bambole di porcellana da collezione, rigorosamente non disteso che formi un cerchio al centro. Per le labbra invece, il rossetto, sempre molto scuro, va disteso solo sulla parte centrale della bocca. Ed ecco qui pronto il vostro trucco per la festa! Se siete ancora indecise sull’acconciatura di Halloween, le opzioni sono tante: dalle code di cavallo all’effetto cotonato, passando per parrucche o meches colorate.

    Ecco qui sotto il tutorial di Clio.