Trucco occhi: Fendi lancia l’eyeliner in neoprene

da , il

    Trucco occhi: Fendi lancia l’eyeliner in neoprene

    Alla Milano fashion week 2012 Fendi lancia l’eyeliner in neoprene coniugando divertimento e creatività. Colore intenso e vivo all’interno dell’occhio, rimpiazzando il classico kajal nero, caratterizza il make up primavera estate 2013, ma ciò che rende davvero interessante l’idea colorata del make up artist Peter Philips per Fendi è l’utilizzo di adesivi al posto del tradizionale eyeliner. Il professionista di bellezza crea per l’occasione una linea di ‘underliner’ ovvero Neoprene Eyeliner dal diverso taglio da apporre sulla linea inferiore dell’occhio. Strisce in neoprene in tre diversi colori da incollare sotto l’occhio per un look originale e decisamente di tendenza.

    Colore sulla linea inferiore dell’occhio, effetto divenuto popolare nella scorsa primavera – estate e oggi ripreso da Fendi per divenire di tendenza nella prossima stagione primaverile. Un trucco occhi colorato che però non si affida ad un rivestimento liquido o in gel ma bensì ad un materiale, il neoprene, a detta di Peter Philips preciso e affidabile. In particolare, alla sfilata Fendi il makeup artist incolla strisce sottili di tessuto in neoprene sulla linea inferiore dell’occhio che richiamano i colori della collezione Karl Lagerfeld. Per il resto si è mantenuto su toni semplici preferendo un nude look per il viso, saltando fard e rossetto.

    Peter Philips sceglie pesca, verde acqua, blu royal, arancione fluo, marrone e giallo per la linea inferiore dell’occhio secondo un sistema diviso in tre parti: il nero in basso verso l’esterno, seguito da una striscia di colore nel mezzo e un pezzo corto luminoso all’angolo interno. Sulle unghie Philips ha scelto invece una tonalità neutra, uno smalto nude – salmone, Chanel Le Vernis Nail Lacquer in Ming, mescolato a qualche goccia di bianco e Mimosa, smalto giallo popolare nell’estate 2011.

    Karl Lagerfeld, protagonista in questo periodo con il lancio della Shu Uemura Holiday Collection 2012 in collaborazione con il marchio Shiseido, a Milano da vita ad un diverso modo di unire make up e grafica con elementi a dir poco architettonici. Un nuovo tocco di classe da parte di uno dei guru della moda, genio creativo anche della maison Chanel , che per Fendi utilizza una tavolozza di colori retrò, tocchi di luminosità su abiti e accessori, e forme voluminose che assegnano a gonne e giacche una nuova vestibilità.