Tutti i tagli corti più alla moda dell’estate 2012

da , il

    La bella stagione sta per arrivare, ormai manca davvero poco. Per molte donne questo vuol dire spesso un cambio drastico dei propri capelli: da lunghi a corti è un passaggio che accade spesso durante questo periodo. Quali sono allora i tagli di capelli corti che vanno di moda nei prossimi mesi? In questo articolo cercheremo di dare qualche consiglio, guardando anche la fotogallery qui sotto, per avere un’idea più precisa di quello che stiamo dicendo.

    Intanto, bisogna dire che l’effetto naturale continua ad essere un vero must, anche per i capelli corti. Il tono un po’ sbarazzino che dona questo tipo di scelta è perfetto per le soleggiate giornate estive. Il taglio non deve essere per forza molto corto, l’importante è che sia mosso, o comunque un po’ spettinato. Avete i capelli molto lisci e non riuscirete mai a creare questo tipo di stile che però vi piace così tanto? Potete optare per una permanente blanda, di quelle non troppo eccessive, che vi permetterà di essere a posto con il taglio in qualche piccola mossa. Basterà infatti un po’ di cera o un po’ di schiuma per capelli, per avere un risultato mosso naturale, in poco tempo e senza troppa fatica.

    Il tocco in più rispetto a un normale taglio effetto naturale è sicuramente anche il colore. Per rendere il vostro taglio più luminoso, mantenendo anche l’effetto naturale, ci sono diversi segreti. In cima alla lista c’è sicuramente l’utilizzo di alcune tecniche come lo Shatush o il Balayage. In cosa consistono? Sono degli speciali colpi di sole molto sottili e al massimo di un tono più chiaro rispetto al vostro, che renderanno i vostri capelli chiari come dopo una vacanza al mare, senza sembrare una vera e propria tinta. Insomma, tanta luce e poco effetto finto: un mix perfetto per le tendenze della prossima stagione.

    Non esiste però solo l’effetto naturale come tendenza. Tra le altre che domineranno i mesi che stanno per arrivare, rimane la classica domanda che si pongono tutte le donne che vogliono avere un taglio molto corto: frangia o ciuffo? In tutti e due i casi, la moda lascia spazio a diverse scelte, ma non dimenticatevi di una cosa: il taglio corto accentua le forme del vostro viso. Per questo motivo quando scegliete questo tipo di capelli, dovete stare molte attente alla scelta del ciuffo o della frangia. Quest’ultima può essere utilizzata per nascondere dei difetti, come una fronte un po’ alta, oppure per avere uno stile un po’ vintage che è molto di moda. Il ciuffo invece è più flessibile perché meno netto e può stare bene a molti visi diversi.

    Ora che avete deciso per il taglio corto e non volete puntare sull’effetto naturale perché proprio non vi piace come tendenza, quali sono i colori per capelli corti che risalteranno il vostro taglio? Sicuramente il bicolor: se siete un po’ aggressive e non avete paura di osare, l’effetto doppio colore, magari scuro sotto e chiaro sopra è molto trendy.