Unghie da strega: lunghe, ricurve e graffianti per Halloween

da , il

    Manca davvero pochissimo alla notte di Halloween ed il tempo sta per svanire: se non avete ancora deciso come adornarvi, optate per le unghie da strega, un’idea semplice ma di sicuro effetto. Non basta attaccare qualche unghia finta frettolosamente per sembrare una vera servitrice del diavolo, ci vuole una vera e propria ricostruzione fai da te con due unghie finte per dito, un pallore della pelle degno del bianco lunare, qua e là interrotto da ombre scure ed una mela rosso fuoco!

    Scoprite insieme alle nostre indicazioni e al video tutorial che trovare qui sotto, come trasformare la vostra mano in un’autentica mano da strega!

    Occorrente:

    -2 confezioni di unghie finte

    -Colla per unghie finte

    -Smalto nero

    -Smalto trasparente

    -Top Coat in spray Essence (ma anche un’altra marca va bene!)

    -Ombretto in polvere grigio scuro

    -Pennello sottile per ombretto in polvere

    -Un accendino

    -Una pinzetta per le sopracciglia

    -Una limetta per le unghie

    -Fondotinta liquido molto chiaro

    -Spugnetta per applicare il fondotinta

    Procedimento:

    Prendete la prima unghia finta e riponetela all’interno della pinzetta per sostenerla mentre la scaldate con la fiamma dell’accendino.

    Quando vedete che l’unghia si è sufficientemente ammorbidita iniziate a modellarla, principalmente incurvandola verso il basso. Testate la curvatura avvicinando l’unghia finta a quella vera e, non appena avrete raggiunto la forma desiderata, procedete ripetendo la medesima operazione per tutte le altre unghie.

    Passate ora all’applicazione della prima unghia finta normale con l’ausilio della colla specifica (la ragazza nel video usa quella per le ciglia finte per necessità), una volta posizionata correttamente, passate ala stesura di una mano di smalto nero.

    Ora passate una mano di smalto trasparente ed applicate come seconda unghia finta quella ricurva, a partire dalla metà di quella già applicata, quindi colorate anch’essa di nero.

    Ripetete la medesima operazione per tutte le unghie, quindi applicate un Top Coat possibilmente spray (quello utilizzato nel tutorial è molto valido).

    Il tocco di classe:

    Prendete un fondotinta liquido di una tonalità molto chiara e distribuitelo omogeneamente su tutta la mano, quindi tamponate il prodotto con una spugnetta.

    Recuperate un ombretto in polvere grigio scuro e con un pennello sottile e morbido distribuite una piccola quantità sulle nocche, sulle falangi, così da creare ombre ed imperfezioni tipiche di una mano trascurata e segnata dal tempo.

    In conclusione vi ritroverete con delle unghie da strega doc di una lunghezza e di una curvatura impareggiabili grazie ad una semplice ma geniale doppietta di unghie finte per dito.

    Buon divertimento!