Unghie decorate semplici da fare [FOTO]

da , il

    Unghie decorate semplici da fare – Ormai da diverso tempo le nostre unghie sono diventate un vero e proprio accessorio, alla pari di bijoux e dettagli fashion. Il mondo della nail art, oggi sempre più in espansione, non è però esclusivamente aperto ad estetiste professioniste: c’è posto per tutte, anche per le più imbranate! Esistono infatti, oltre a nail art elaborate che naturalmente richiedono una certa abilità tecnica e manualità, numerose idee per realizzare unghie decorate in maniera semplice, rapida e di grande impatto finale. Vi proponiamo una raccolta delle idee più belle cui potervi ispirare, tutte da sfogliare nella nostra gallery, e tanti piccoli consigli per apprendere le basi del mondo nail art.

    La nail art è ad oggi considerata una disciplina estetica a tutti gli effetti, una vera e propria arte in grado di tramutare le nostre unghie in accessori super glamour. Ma quali sono i primi passaggi fondamentali per cominciare ad approcciarsi al mondo delle unghie decorate?

    Innanzitutto occorre assicurarsi del fatto che le proprie unghie siano in buono stato, con cuticole in ordine e tutte con la stessa forma. Ciò che occorre sono principalmente pennelli e smalti: esistono in commercio dei veri e propri kit contenenti tutto il necessario come bastoncini, stripers e marbling tool, tutti strumenti utilissimi. Tenete poi a portata di mano l’acetone per rimediare immediatamente ad eventuali sbagli con l’ausilio di un cotton fioc. La parte più divertente, oltre quella della realizzazione vera e propria, consiste ovviamente nella scelta delle decorazioni da effettuare sulle nostre unghie: sono state molto in voga le nail art per i Mondiali 2014, ormai agli sgoccioli, ma ci sono anche tante altre idee da poter attuare, in modo semplice ed efficace.

    Il primo passaggio prevede la stesura della base, trasparente, nude oppure in un qualsiasi colore, a seconda delle decorazioni che vogliamo realizzare; è sempre bene effettuare due passate per ottenere un risultato migliore e più uniforme. Solo ad asciugatura ultimata si può precedere con il decoro.

    Armiamoci di pennello e facciamolo ruotare dando libero sfogo alla fantasia e facendo attenzione che non ci siano grumi e di non aver preso troppo colore. A disegni ultimati occorre applicare un top coat, per sigillare il proprio lavoro, riapplicandolo poi ogni due, tre giorni, per proteggere le unghie e mantenere sempre un effetto brillante.

    Quali sono le decorazioni più in voga? Non c’è che l’imbarazzo della scelta. Pois, fiori, strisce e fantasie geometriche dal mood optical vanno sempre per la maggiore, senza dimenticare anche le rivisitazioni sofisticate ed eleganti della french manicure o l’applicazione minimal di dettagli gioiello sulle unghie, come proposto ad esempio da Marc Jacobs: le sue unghie cioccolato con cristalli neri alla base sono tra le nail art più di tendenza della primavera/estate 2014.

    Sfoglia la gallery per scoprire queste e tante altre idee tutte da imitare.