Unghie e moda: come ispirarsi a Christian Louboutin

da , il

    Unghie e moda: come ispirarsi a Christian Louboutin

    Lo sapevate che Christian Louboutin ha creato la sua prima suola rossa, ormai marchio identificatorio, con lo smalto? Ebbene si, nel 1993, Christian Louboutin, il migliore amico delle donne, oggi designer di fama mondiale, stava lavorando ad un nuovo prototipo quando un assistente si sedette accanto a lui e pitturò i numeri delle scarpe. Louboutin fu immediatamente ispirato dal rosso ciliegia, assegnando tale colore al fondo delle sue Pumps, tacchi a spillo tra le più ambite al mondo.

    Se non potete permettervi un paio di Daffodile Pumps, le scarpe più popolari del 2011, imitate lo stile sulla punta delle vostre dita in tre semplici passi. Dopo avere portato in tribunale la sede americana della maison francese Yves Saint Laurent, per aver commercializzato nella collezione primavera estate 2011 delle peep toe rosse con suola rossa, e aver chiesto un risarcimento danni di un milione di euro, il marchio Louboutin continua la sua scalata al successo.

    Unghie ispirate a Christian Louboutin, fase 1
    Il materiale necessario per realizzare delle unghie ispirate a Christian Louboutin è composto da: uno smalto rosso, uno smalto nero, un tampone di cotone, del solvente per unghie. Nella fase 1 prendete il vostro smalto rosso [in questo caso smalto Deborah Lippman nella nuance It’s Raining Men] e applicate un sottile strato di vernice nella parte interna delle vostre unghie. Se avete delle unghie corte che non si estendono oltre la punta delle dita, create un fondo dal doppio strato con due passate di smalto. Ripetete il procedimento su entrambe le mani: smalto rosso fuoco dietro ogni unghia.
    Unghie ispirate a Christian Louboutin, fase 2

    Nella fase 2 passate alla pulizia del colore attorno alle unghie con un bastoncino di cotone imbevuto di solvente per unghie. Utilizzate l’acetone impregnato fino a togliere qualsiasi residuo di smalto rosso che potrebbe filtrare all’interno della pelle. Infine, fase 3, due passate di smalto nero lucido, come l’Opi Nail Polish in Black Onyx. Per rendere le vostre unghie davvero ‘Pumps’ applicate uno strato bianco di base, prima di intervenire sul nero. Se il nero è troppo ‘pesante’ per voi, provate uno smalto beige o crema, che riprende lo stile delle Pumps dai toni nude del marchio. Terminate con uno strato superiore di smalto trasparente lucido sopra lo smalto rosso e nero per un effetto di vernice lucida.