5 errori da evitare nell’arredamento

da , il

    5 errori da evitare nell’arredamento di casa per un ambiente accurato e di stile. Quando arrediamo casa spesso incorriamo in alcuni sbagli che rendono gli ambienti impersonali e di gusto discutibile: misure inesatte, colori a casaccio, mobili incompatibili tra loro. Prima cosa da considerare le proporzioni: negli ambienti piccoli troveranno luogo mobili e complementi dalle dimensioni ridotte mentre negli spazi più grandi ci si potrà sbizzarrire. Anche i colori dovranno essere ben dosati e studiati in base all’ambiente di destinazione. Ecco allora i 5 errori da non fare nell’arredamento.

    Troppi stili in un unico ambiente

    Non mischiare troppi stili insieme. Vintage, moderno, classico possono anche convivere, ma uno di loro dovrà dominare sugli altri, per evitare un effetto caotico e di poco gusto.

    Scopri come arredare il soggiorno nel modo giusto

    Colori mal assortiti

    Scegli al massimo tre colori per l’arredamento di casa tua alternandoli fra tessuti, mobili e complementi d’arredo. Mischiare troppe tonalità farebbe risultare gli ambienti eccessivi e opprimenti. Puoi anche decidere di abbinare una tonalità in netto contrasto con le altre due, soprattutto se ami il design contemporaneo.

    Fantasie stridenti a contrasto

    Righe, pois, fiori, che confusione! Assolutamente da evitare le diverse fantasie in un unico ambiente. Scegline una da abbinare a colori in tinta unita e materiali di diversa natura. Le righe sono perfette per gli ambienti più classici, i pois per quelli romantici, i fiori hanno un gusto deliziosamente campestre.

    Scopri i 10 errori da non fare in casa

    Mobili sproporzionati all’ambiente

    Armadio di dimensioni ridotte e ampia camera da letto, grande divano in un living piccolo: niente di più sbagliato che scegliere arredi sproporzionati agli ambienti in cui vengono inseriti. Occhio quindi alle dimensioni per evitare questo diffusissimo errore di poco gusto.

    Privilegiare l’estetica a discapito della funzionalità

    E’ vero che una casa deve piacere e rispecchiare la personalità di chi ci abita ma questo non deve incidere sulla funzionalità e qualità dei mobili. Ricordati che soprattutto mobili come il divano, il letto o la cucina devono rispettare degli standard qualitativi elevati per durare a lungo nel tempo.