Abat jour fai da te: le idee più belle [FOTO]

da , il

    Abat jour fai da te, le idee più belle da cui trarre spunto per realizzarli con le proprie mani. Ed ecco che il il riciclo creativo torna in auge per dare vita a lampade originali, 100% handmade, per di più estremamente economiche. Nel caso degli abat jour le tecniche cui attingere sono innumerevoli: dall’uncinetto alla maglia per chi è abile a sferruzzare fino allo scrapbooking e al decoupage. Il metodo più semplice è rinnovare una lampada demodé ma se il bricolage domestico fa per te, nulla ti vieta di cimentarti nella realizzazione di un abat jour fai da te tutto nuovo.

    Uncinetto e maglia sono forse le tecniche più impiegate per rinnovare con stile un vecchio abat jour dall’aspetto demodé. Basta un minimo di esperienza con ferri e uncinetto, uno schema di riferimento e in poche mosse il paralume sarà come nuovo. Se invece il tuo forte è il riciclo creativo avrai l’imbarazzo della scelta fra i tanti progetti handmade che vedono protagonisti materiali di uso comune, rubati a soffitte e scantinati. Per esempio, con le bottiglie di vino, un porta lampadina con tanto di filo e interruttore, puoi dare vita a un abat jour originale, decisamente insolito e low cost. Invece, se preferisci recuperare una lampada vecchiotta e conferirle un po’ di stile, decora il paralume con stencil e tinte per tessuti. Se il paralume è bianco puoi persino osare con scritte calligrafiche realizzate con un pennarello nero.

    Guarda le lampade low cost fai da te

    Se possiedi scampoli di tessuti colorati in quantità, utilizzali per rivestire il telaio. Basta ridurli a strisce e annodare queste ultime sul telaio, una ad una, fino a rivestirlo interamente. Con tessuto dalle fantasie accattivanti puoi creare un rivestimento tutto nuovo: prendi le misure, taglialo e fissalo sul supporto, cucendo eventualmente le estremità. Preferisci un progetto 100% handmade? Ricicla un barattolo di vetro e riempilo con lucine a led, come quelle di Natale. Collegale alla prese elettrica, nascondendo il filo dietro un mobile, e il gioco è fatto. Infine che ne dici di sperimentare i mille usi creativi della carta? Ci vuole pazienza e molto impegno, ma un abat jour di carta dà soddisfazioni inimmaginabili dal punto di vista estetico. Mettiti alla prova!