Accessori di design: arreda la casa con stile e spendendo poco

da , il

    Quando si arreda casa spesso si investono notevoli quantità di denaro che invece potrebbe essere risparmiato utilizzando degli accessori di design, facili da trovare ed economici, al posto di ingombranti e costosi mobili. Avere disponibilità economiche ed idee è la migliore combinazione, ma spesso la prima viene a mancare, addossando sulla seconda tutti gli oneri. Quindi bisogna focalizzarsi sugli accessori, preferendo quelli che esteticamente si adattano meglio alla casa e non appesantiscono il design. Esistono tante e semplici idee per la casa, vediamone alcune.

    Innanzitutto individuate i punti cruciali in cui inserire gli accessori, come la spazio sopra il camino (se ce l’avete), oppure sopra il tavolo o, ancora, in sala e sopra i letti: questi sono i punti ideali per accessori che attirano e concentrano l’attenzione.

    L’utilizzo di idee per la casa fai da te è molto importante, perché rende ogni spazio unico e personalizzato: per spendere poco e avere comunque un buon risultato, un’idea è quella di sostituire gli accessori pesanti (in termini di arredamento) con altri che snelliscano la visuale, rendendo anche più ampia la stanza. Via i mobili e spazio ad elementi di design minimal nella sala e nella camera; eliminate eventuali vetrinette con i ninnoli e sostituitele con quadri o, meglio ancora, stampe in forex, leggere, economiche e di ottimo impatto.

    In camera da letto utilizzate coperte colorate e impreziosite la stanza con cuscini, una piccola libreria ed una lampada ad angolo (vanno benissimo anche i paralumi in filigrana di Ikea, che si appendono al soffitto e hanno l’aspetto di lanterne).

    Non dimenticate mai le piante, vanno bene ovunque e,oltre ad essere accessori di design e di arredo, svolgono un’importante funzione di purificazione dalle sostanze nocive presenti in casa.