Addobbi Capodanno fai da te: tante idee per la casa

Come realizzare degli addobbi per Capodanno fai da te? Semplice, basta riciclare materiali di uso comune o procurarsene altri a basso prezzo dando libero sfogo alla creatività. Le decorazioni di Capodanno realizzate con le proprie mani oltre che belle, ci fanno sentire bravissime, e vi assicuriamo che ottenere ottimi risultati è semplice anche per chi non si sente molto portata per il fai da te. Ecco allora tante idee per la casa da cui trarre ispirazione.

da , il

    Gli addobbi per Capodanno fai da te, non devono mancare per festeggiare al meglio l’arrivo del nuovo anno. Sono tante le idee per la casa da cui trarre ispirazione per realizzare addobbi per Capodanno con materiali di uso comune all’insegna dell’economia e della creatività. Non pensiate infatti che risparmio, e soprattutto riciclo, sia sinonimo di bassa qualità estetica perché le decorazioni di Capodanno non hanno nulla da invidiare alle alternative del mercato, tutt’altro. Trattandosi di addobbi di Capodanno personalizzabili, è possibile sbizzarrire la fantasia e creare, con poco, un’atmosfera unica e accogliente. Ecco allora le migliori decorazioni fai da te e gli addobbi per la cena di Capodanno più belli da cui trarre ispirazione.

    Ghirlanda di Capodanno di feltro e cartoncino

    Uno dei grandi classici tra gli addobbi per la cena di Capodanno sono le ghirlande, specialmente per chi ama il fai da te visto che realizzarle è molto semplice e i risultati superano le aspettative. Di seguito vi spieghiamo come realizzare una ghirlanda di Capodanno di finto vischio utilizzando cartoncino e feltro. Vale sempre la pena introdurre il vischio nelle decorazioni per il cenone di Capodanno, difatti è un autentico porta fortuna per innamorati e non.

    Ecco l’occorrente per la ghirlanda di finto vischio:

    • Cartoncino.
    • Forbici.
    • Matita.
    • Feltro verde chiaro, verde scuro e rosso.
    • Nastro rosso a pois bianchi o del colore preferito.
    • Compasso.
    • Colla a caldo.

    Procedimento:

    1. Tracciate un cerchio sul cartoncino della misura corrispondente alla ghirlanda che intendete realizzare. Per creare il cerchio potete utilizzare un compasso che vi faciliterà il lavoro. Create un altro cerchio di diametro inferiore all’interno del cerchio principale, utilizzando sempre il compasso.
    2. Ritagliate il primo cerchio con le forbici e poi anche il secondo, in modo da ottenere una corona.
    3. Ora prendete il feltro verde chiaro e disegnateci sopra la sagoma di una mano, per facilitarvi l’operazione appoggiate la vostra mano sul foglio di feltro e ricalcatela con la matita.
    4. A questo punto ritagliate la mano di feltro e utilizzatela per creare altre mani identiche di feltro verde chiaro e verde scuro. La quantità dipende dal diametro della ghirlanda di Capodanno. Il consiglio è di prepararne almeno una decina, 5 verdi chiare e 5 verdi scure, e poi valutare se è il caso di farne altre.
    5. Prendete le mani e incollatele con la colla a caldo, una ad una, sulla ghirlanda di Capodanno.
    6. Una volta rivestita completamente la ghirlanda di Capodanno, prendete il feltro rosso e disegnateci sopra dei piccoli cerchi, quindi incollateli sulle mani di feltro a gruppetti di 3, a una distanza regolare l’uno dall’altro.
    7. Aggiungete il nastro rosso o di altro colore sulla sommità della ghirlanda di Capodanno, chiudetelo con un semplice nodo e appendetela alla porta.

    Festone di Capodanno di cartoncino

    I festoni fai da te sono una delle decorazioni per Capodanno fai da te più utilizzate e il bello è che realizzarli è un gioco da ragazzi.

    Ecco l’occorrente per creare queste deliziose decorazioni di Capodanno:

    • Cartoncino nero.
    • Cartoncino neutro.
    • Brillantini dorati.
    • Colla a caldo.
    • Taglierina.
    • Mollette nere piccole, preferibilmente di legno.
    • Filo o cordino dorato.
    • Matita.
    • Forbici.
    • Righello.

    Procedimento:

    1. Prendete il cartoncino nero e disegnateci sopra con una matita un rettangolo di misure 25X18 cm o simili. Ritagliatelo con le forbici.
    2. Appoggiate il rettangolo sul foglio di cartoncino nero e ricalcate la sagoma in modo da ottenerne un altro identico. Procedete nello stesso modo fino ad arrivare a una decina di rettangoli o di più, se desiderate un festone fai da te di Capodanno più lungo.
    3. Ritagliate con le forbici tutti i rettangoli, quindi utilizzate uno dei lati corti come base di un triangolo, disegnando con la matita e un righello gli altri due lati.
    4. Fate la stessa operazione sugli altri rettangoli aiutandovi con la prima sagoma, in modo che risultino tutti identici.
    5. Prendete l’altro cartoncino e disegnateci sopra le seguenti lettere: H, A, P, P, Y, N, E, W, Y, E, A, R.
    6. Ritagliate con le forbici le lettere, una ad una, e a questo punto cospargetele di brillantini dorati, dopo aver versato sulla superficie di ciascuna lettera un po’ di colla a caldo.
    7. Applicate sempre con la colla a caldo le lettere, una ad una, su ciascun rettangolo in modo da formare la scritta “Happy New Year”.
    8. Ora praticate con l’aiuto delle forbici o del taglierino un forellino sulla sommità di ciascun rettangolo con base triangolare e fateci passare il cordino dorato, in modo da unire i vari elementi.
    9. Per distanziare le lettere, fissatele con la molletta nella posizione desiderata. L’ideale è che siano collocate a una distanza regolare l’una dall’altra.
    10. Chiudete il festone di Capodanno con due nodi alle due estremità del cordino. Non resta che appendere la decorazione per il cenone di Capodanno accanto al banchetto o al bouffet.

    Centrotavola di Capodanno con candele e bottiglie riciclate

    Desiderate delle decorazioni per la tavola di Capodanno dal tocco country-chic? Niente di meglio che un bel centrotavola di Capodanno con candele bianche e bottiglie di vetro trasparenti di riciclo. Economico, scenografico, unico!

    Ecco l’occorrente per realizzare i decori per la tavola di Capodanno:

    • Una decina di bottiglie di vetro trasparenti da grappa o liquore.
    • Candele bianche lunghe.
    • Straccio e detersivo per piatti.
    • Panno per asciugare.

    Procedimento:

    1. Procuratevi almeno una decina di bottiglie di liquore o grappa dalla forma allungata. Non è indispensabile che siano tutte identiche ma è decisamente meglio che si assomiglino.
    2. Una volta racimolata la quantità giusta, lavate accuratamente ogni bottiglia con lo straccio e il detersivo per piatti, avendo cura di rimuovere qualunque etichetta. Per riuscirci potete lasciarle in ammollo per qualche ora in acqua calda.
    3. Non appena le avrete lavate tutte, asciugatele con un panno adatto.
    4. Ora prendete una decina di candele bianche lunghe, ma attenzione al diametro. Dovrà corrispondere alla bocca delle bottiglie. Se le candele dovessero essere troppo larghe, potete assottigliarle un po’ con un coltello. Se invece dovessero essere troppo strette, sarà necessario acquistarne altre del diametro giusto.
    5. Posizionate le candele, una ad una, nella bocca di ciascuna bottiglia.
    6. Collocate le bottiglie con candele sulla tavola di Capodanno distribuendole lungo la linea immaginaria centrale. Se la tavola dovesse essere molto lunga, avrete ovviamente bisogno di più bottiglie e candele mentre se dovesse essere piccola, ve ne basteranno 5-6. L’impiego di un numero minore o maggiore di bottiglie con candele varia anche a seconda del’effetto desiderato. Certo è che più ce ne sono, più la cena di Capodanno risulterà suggestiva.

    Palloncini di Capodanno con coriandoli

    Cercate delle decorazioni per Capodanno divertenti e originali? I palloncini fanno sempre una bella figura e nella versione personalizzata con coriandoli non hanno paragoni.

    Ecco l’occorrente per realizzare i palloncini di Capodanno con coriandoli, uno degli addobbi di Capodanno fai da te più cool:

    • Palloncini semi-trasparenti.
    • Coriandoli a scelta.
    • Cordino bianco o colorato.
    • Bomboletta ad elio usa e getta.

    Procedimento:

    1. Per realizzare queste decorazioni di Capodanno fai da te prendete un palloncino e inseriteci all’interno una manciata di coriandoli. Per inserirli potete allargare il collo del palloncino con le dita o con un cucchiaio.
    2. Vi consigliamo di inserire parecchi coriandoli nel palloncino in modo che si notino anche a distanza.
    3. Una volta eseguita questa operazione, prendete la bomboletta ad elio che potete acquistare nei negozi specializzati. Tirate la striscia a strappo e capovolgete la parte superiore della scatola.
    4. Ruotate la manopola in senso antiorario in modo da aprire la valvola.
    5. Infilate il collo del palloncino nel becco di plastica finché non si sarà saldato intorno a quest’ultimo.
    6. Premete il becco verso il basso in modo da riempire il palloncino con il gas elio.
    7. Continuate a gonfiare finché il palloncino di Capodanno non avrà le dimensioni desiderate. Ovviamente non esagerate onde evitare che scoppi.
    8. Per concludere alleggerite la pressione del pollice sul becco e infine stringete il pallone alla base facendo un nodo stretto alla base del collo.
    9. Aggiungete un filo intorno al collo del palloncino.
    10. Chiudete la bombola girando la valvola in senso orario e, se c’è ancora elio, conservatela nella sua scatola, altrimenti smaltitela secondo le indicazioni riportate sulla confezione.
    11. Eseguite la stessa operazione con gli altri palloncini di Capodanno.
    12. Potete collocare questi addobbi di Capodanno in ordine sparso nella stanza dei festeggiamenti.

    Segnaposto di Capodanno glitterati

    Tra i decori per la tavola più frizzanti e originali ci sono i segnaposto di Capodanno glitterati, facili da realizzare e assolutamente scenografici.

    Ecco l’occorrente per creare questi simpatici addobbi di Capodanno:

    • Palline di polistirolo.
    • Colla a caldo.
    • Glitter dorato.
    • Graffette.
    • Cartoncino bianco.
    • Pennarello dorato.
    • Foglio di giornale.
    • Matita.

    Procedimento:

    1. Procuratevi tante palline di polistirolo quanti saranno gli ospiti della vostra cena di Capodanno.
    2. Posizionate il glitter dorato su un piatto.
    3. Prendete la colla a caldo e versatela sulla prima pallina, quindi immergetela subito nel glitter in modo da rivestirla su tutti i lati. Non aspettate troppo perché la colla a caldo si asciuga velocemente.
    4. Procedete allo stesso modo con le altre palline e man mano che le realizzate, posizionatele sopra un foglio di giornale, in modo che il glitter non vada ovunque.
    5. Prendete le graffette e inseritele una ad una nelle rispettive palline, una volta asciugate per bene. Spingete la graffetta all’interno della pallina in modo che rimanga visibile solo la metà.
    6. Prendete il cartoncino bianco e disegnateci sopra con una matita dei piccoli rettangoli, di misure adeguate alle palline.
    7. Scriveteci sopra con il pennarello dorato i nomi degli ospiti.
    8. Inserite ciascun rettangolo personalizzato con il nome nelle graffette ed ecco serviti i vostri addobbi per la tavola di Capodanno fai da te.

    Bottiglie decorative per Capodanno

    Se cercate delle decorazioni di Capodanno originali, eccovi un lavoretto simpatico all’insegna del riciclo creativo, le bottiglie decorative per Capodanno.

    Ecco l’occorrente per realizzare questi addobbi di Capodanno:

    • 4 bottiglie di spumante o vino riciclate identiche.
    • Vernice spray dorata adatta al vetro.
    • Cartone.
    • Glitter dorato.
    • Colla a caldo.
    • Matita.
    • Taglierina.

    Procedimento:

    1. Prendete le 4 bottiglie e lavatele bene, poi asciugatele perfettamente con un panno, rimuovendo eventuali etichette. Per riuscirci lasciatele in ammollo in acqua bollente per qualche ora.
    2. Prendete il cartone e disegnateci sopra con una matita le cifre del nuovo anno, 2018.
    3. Ritagliate ciascuna cifra con la taglierina. Non è difficile ma ci vuole un po’ di pazienza.
    4. Versate il glietter dorato in un piatto largo o su un vassoio.
    5. Prendete le singole cifre, cospargetele sul fronte e sul retro di colla a caldo e rapidamente appoggiatele sul glitter, da un lato e dall’altro, finché non risulteranno totalmente rivestite.
    6. Collocatele a parte, su un foglio di giornale, perché si asicughino.
    7. Prendete le bottiglie e verniciatele con lo spray dorato, tenendole a una certa distanza. Vi conviene fare questa operazione all’esterno, posizonando le bottiglie a terra su un telo di plastica trasparente. Lasciatele asciugare.
    8. Ora cospargete di colla a caldo il retro delle 4 cifre, una ad una, e applicatele su ciascuna bottiglia tenendole premute per un po’, in modo che si fissino bene.
    9. Inserite nelle bottiglie dei nastri dorati che potete arricciare con l’aiuto delle forbici. Voilà, le bottiglie di Capodanno sono pronte per essere utilizzate come centrotavola fai da te di Capodanno o posizionate sul banchetto del bouffet.