Agende personalizzate fai da te: le più belle [FOTO]

da , il

    Le agende personalizzate fai da te sono l’ideale in vista del rientro a scuola, per quanto riguarda i ragazzi, o del rientro al lavoro per gli adulti. Un’agenda fa sempre comodo e se è personalizzata meglio ancora perché permette di dare libero sfogo alla creatività ricorrendo a materiali e tecniche di tutti i tipi. E poi si sa, quando una cosa è bella, abbiamo più voglia di utilizzarla a tutto vantaggio dell’organizzazione. Ecco allora le più belle da cui trarre spunto per realizzarle in autonomia.

    Uno dei modi più semplici per realizzare delle agende personalizzate consiste nell’abbellire con il famoso nastro adesivo di carta washi tape. In commercio se ne trovano di fantasie diverse e possono esseri usati per impreziosire le pagine interne ma anche la copertina delle nostre agende. Puoi rivestire i bordi delle pagine o coprirle interamente, o ancora utilizzare il nastro colorato verticalmente, collocandolo tra una pagina e l’altra. Le soluzioni sono innumerevoli, a te la scelta.

    Le agende fai da te possono essere realizzate anche interamente a mano sebbene questo procedimento richieda maggiore abilità con il fai da te. Bastano fogli di carta semplice e fogli di cartoncino, ago e filo, per creare una mini-agenda da impreziosire poi con i mesi, i giorni e le date dell’anno in corso. Per realizzarla è sufficiente procedere come fosse un quaderno fai da te, piegando i fogli in modi che combacino tra loro e utilizzando l’ago e il filo per unirli.

    Vecchi quaderni o agende nuove ma non molto personali possono essere abbellite con tecniche diverse: la copertina, per esempio, può essere decorata con il decoupage incollandoci sopra pezzi di riviste o giornali con colla vinavil, e cospargendo il tutto di un altro strato di colla non troppo spesso. Con questa tecnica l’agenda fai da te risulterà completamente trasformata e scegliendo carta dei colori preferiti, sarà facile creare un oggetto in linea con i tuoi gusti. Ma anche le pagine interne richiedono la dovuta attenzione e per renderle più personali, si può ricorrere non solo al washi tape, ma anche a pennarelli colorati e glitter sbizzarrendo la fantasia. Qualche disegno sui bordi, linee dalle tonalità fluo per evidenziare alcune parti importanti, o magari le date, non c’è limite alla creatività.