Animali domestici: una soluzione per i peli persi da cani e gatti

da , il

    Animali domestici: una soluzione per i peli persi da cani e gatti

    Il vostro cane o il vostro amato gatto perde peli come gli alberi perdono le foglie in autunno? Ci sono più peli sul divano che in un bagno pubblico maschile? Di alternative ne abbiamo poche: o facciamo vivere gli animali fuori, e magari ci risparmiamo anche il rischio di contrarre malattie come leishmaniosi, oppure impediamo loro di frequentare le zone a rischio come tappeti, letti e divani e aspiriamo i peli tutti i santi giorni. Certo, non c’è niente di più edificante che raccogliere peluria canina o felina..a meno che non ci sia un motivo valido, qualcosa che alcuni potrebbero trovare di cattivo gusto, mentre altri potrebbero considerare una trovata geniale, quindi la riporto di seguito.

    Mi riferisco alla possibilità di abbinare alle vostre splendide scarpe appena acquistate una borsa fatta apposta per voi con i peli del vostro amato quadrupede.. Sta a voi decidere se si tratta di una sorta di feticismo estremizzato o di pura perversione. La ditta che si occupa di tali realizzazioni è la Catty Shack Creations, che utilizza il manto di cani e gatti per dare vita a borse davvero carine e originali. L’intento è anche nobile, in fin dei conti, si riciclano peli degli animali domestici e con essi vengono realizzate delle belle borse; tra l’altro è possibile anche personalizzare lo stile dell’accessorio perché rifletta più fedelmente possibile il carattere del cane o del gatto che ha gentilmente donato la matassa pelosa. Ovviamente per far uscire fuori una borsa da donna dovremmo raccogliere peli per mesi, quindi la maniera più rapida per ottenere materia prima dovrebbe essere l’intero animale, privato poi del suo pelo. Ciò può avvenire in due modi: o dopo una rasatura, o post mortem. Insomma, Fido starà al vostro fianco (nel senso più letterale del termine) anche dopo essere passato a miglior vita.