Antipasti per Carnevale: le ricette

da , il

    Antipasti per Carnevale: le ricette

    Per Carnevale potete proporre le ricette di alcuni antipasti sfiziosi e gustosi. Tra gli antipasti che potete preparare in questo periodo: i coriandoli di Carnevale e il calzone di Carnevale alla barese.

    La ricetta dei coriandoli di Carnevale

    Per preparare questo sfizioso antipasto di Carnevale occorrono i seguenti ingredienti (dosi per 6 persone): due confezione di pane da tramezzini, un vasetto di patè di olive nere e due confezioni di robiola. La preparazione dei coriandoli di Carnevale è molto semplice e veloce (circa 10 minuti). Stendere il pane da tramezzini con il matterello o pressarlo con le mani. A parte, preparate una crema mescolando alla robiola qualche cucchiaino di patè di olive. Amalgamate il tutto e spalmate la crema ottenuta sul pane. Arrotolate il pane, avvolgetelo nella carta alluminio e mettete il tutto nel congelatore a riposare per circa 60 minuti. Tagliate il pane a fette e decoratelo con un po’ di patè di olive verdi prima di servire.

    La ricetta del calzone di Carnevale alla barese

    Per preparare questo gustoso antipasto per Carnevale occorrono i seguenti ingredienti: 500 grammi di polpa di maiale macinata, 500 grammi di polpa di vitello macinata, 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 4 uova, 80 grammi di parmigiano grattugiato, 600 grammi di ricotta e due scamorze fresche. Per preparare la pasta, invece, occorrono: 800 grammi di farina, 100 grammi di zucchero, 150 grammi di burro, 4 uova e una bustina di lievito in polvere. Si inizia con il preparare la pasta. In una terrina, versate la farina, lo zucchero e una bustina di lievito. Unite poi anche il burro freddo a pezzetti e lavorate il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto granuloso. A questo punto, con l’impasto ottenuto formate la classica fontana e aggiungete 4 uova e un pizzico di sale. Impastate gli ingredienti fino ottenere un impasto morbido. Se occorre all’impasto aggiungete anche un po’ d’acqua. Stendete 3/4 della pasta ottenuta lasciandola abbastanza spessa e impiegatela per foderare una tortiera rivestita con della carta da forno. Per preparare il ripieno, invece, fate rosolare in una padella con dell’olio la polpa delle due carni per circa 8-10 minuti. Dopo di che, spegnete il fuoco e unite le uova sbattute e il parmigiano. Versate il ripieno nella tortiera lasciando liberi i bordi e distribuendo sulla superficie la ricotta e la scamorza tagliata a fette sottili. Stendete la restante pasta in modo da ottenere un disco piuttosto sottile. Impiegate il disco di pasta per chiudere il calzone avendo cura di sigillarne i bordi. Infine, cuocete il tutto in forno già caldo a 180 gradi per circa 25-30 minuti.