Arredamento Alice nel Paese delle Meraviglie: le idee più belle [FOTO] 

da , il

    L’arredamento Alice nel Paese delle Meraviglie è un tuffo nella magia. A prima occhiata potrebbe sembrare adatto solo ai bambini, in realtà numerosi designer d’avanguardia si sono ispirati all’eroina concepita dalla fervida immaginazione di Lewis Carroll per inventare elementi d’arredo bizzarri e originali. Pezzi unici che vanno ad arricchire angoli domestici, a personalizzare stanze anonime, purché inseriti con un minimo di buongusto. Scopriamo allora le idee più belle per la casa.

    Pronti a partire per un viaggio nel mondo della fantasia? L’arredamento ispirato ad Alice è un tuffo in una dimensione altra, ad alto tasso di follia e creatività. Ed ecco che i colori esplodono su pareti, mobili e altri elementi d’arredo, ad eccezione del pavimento, rigorosamente bianco e nero. Ti sei mai chiesta il perché della fantasia a scacchi? Non è un caso, d’altronde nulla è realmente senza senso nell’universo di Lewis Carroll. L’alternanza di bianco e nero simboleggia il dualismo yin e yang, così come le due dimensioni, quella terrena e sovrasensibile. Alice viaggia fra i due mondi e non è dato a sapersi se si tratti solo di un sogno o di un vero viaggio nell’invisibile.

    Guarda gli accessori originali per la casa

    E che dire dei mobili che più strani sono meglio è. Fioriscono forme bizzarre, linee oblique e morbide, che sembrano sciogliersi davanti agli occhi. Perché ogni cosa è di passaggio nell’universo di Alice. Certo, non è per tutti stravolgere a tal punto l’ambiente domestico ma si può benissimo ricorrere ai dettagli. Basta un quadro a tema, una carta da parati, un oggetto decorativo, una poltrona particolare per cambiare atmosfera e valorizzare un angolo spento o una stanza un po’ anonima. In cucina un servizio da tè vintage e una tovaglia a scacchi fanno subito atmosfera. E per le più creative torna utile l’upcycling: bastano alcune tazzine riciclate, forate al centro, per improvvisare un lampadario fai da te stile Alice. O in alternativa una curiosa abat-jour. Una soluzione originale e stilosa consiste nel rivestire una sola parete, o parte di essa, con carta da parati a tema. E’ un’idea ottima per valorizzare un angolo, l’ingresso di casa o uno spazio trascurato a livello estetico.

    Attenzione a non eccedere con le suppellettili ispirate ad Alice nel Paese delle Meraviglie, a meno che non si desideri un ambiente volutamente carico. Una cosa è il kitsch consapevole, un’altra lo stile paccottiglia. Che la magia sia con te e con la tua casa!

    Scopri come arredare in stile bohemien