Arredamento fai da te: come costruire una mensola capovolta!

da , il

    Arredamento fai da te: come costruire una mensola capovolta!

    Non vi piacciono le cose convenzionali? Credete che avere dei libri poggiati su di una mensola sia troppo noioso? Ecco allora una bella idea che darà un tocco eccentrico all’arredamento di casa. Ci vuole poco tempo ed il risultato è di quelli che farà chiedere a chi vi viene a trovare : ’Ma come si tengono i libri’? Se siete interessate a seguire questo progetto che vi permette di simulare un’anomalia gravitazionale dentro casa, leggete il seguente fai da te. Potrete così provare a stupire i vostri ospiti con un effetto speciale fatto in casa.

    Cominciamo dai materiali: allora avrete bisogno di una mensola e dei supporti (sarebbe più carino scegliere una mensola a scomparsa così da non far vedere le staffe), ovviamente, delle cinghie elastiche e di chiodi e, se ce l’avete, di uno sparachiodi. I libri sono un altro elemento essenziale, magari usate dei libri per bambini che credete di non consultare più, visto che poi sarebbe un po’ laborioso prenderne uno.

    Potete cominciare: dovete prima di tutto regolare la cinghia elastica all’altezza dei vostri libri: non c’è bisogno di essere precisi al millimetro, tanto l’elastico permette dei margini, potete anche scegliere un’altezza media se non ci sono differenze di altezza troppo marcate. Se i libri sono proprio diversi in dimensioni, allora dovete eseguire l’operazione per ogni libro, altrimenti poggiate un libro sulla mensola (non deve essere ancora attaccata al muro) in posizione eretta e avvolgetelo con la cinghia elastica in modo che le sue due estremità tocchino la base della mensola; a questo punto inchiodatele al legno e rimuovete pure il libro. Attaccate quante cinghie elastiche volete et voilà, il gioco è fatto.

    Per completare questo elemento di arredo fai da te, non vi resta che inserire i libri fra le cinghie elastiche e attaccare la mensola la muro. Come già detto, sarebbe meglio una soluzione a scomparsa, ma se proprio vi piacciono le staffe, per evitare che si vedano (ricordate che state capovolgendo la mensola), aggiungete anche dei libri o degli oggetti leggeri sulla parte superiore in modo da coprirle.