NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Arredamento giardino fai da te: le idee

Arredamento giardino fai da te: le idee

Scopriamo tante idee fai da te per un arredamento da giardino fantasioso e al tempo stesso economico. Il fai da te, insieme al riciclo creativo, permette infatti di arredare il giardino, piccolo o grande che sia, senza spendere follie, recuperando materiali di uso comune o destinati alla spazzatura. I risultati sono strepitosi!

da in Casa, Fai da te, Giardino ed esterni

    Scopriamo tante idee per un arredamento da giardino fai da te tutto da copiare. Arredare l’outdoor con il fai da te permette non solo di risparmiare denaro ma anche di dare libero sfogo alla creatività. Ma se pensate di non essere abbastanza fantasiose, ci sono numerose idee per il giardino di casa da cui trarre ispirazione, realizzabili con materiali di uso comune o con oggetti di riciclo: di seguito vi presentiamo una selezione delle migliori, rigorosamente handmade.

    giardino con pallet

    Le idee per il giardino fai da te sono innumerevoli, merito anche del riciclo creativo che permette di recuperare oggetti altrimenti destinati alla spazzatura, dando loro nuova vita. In giardino per esempio sono utilissime le cassette della frutta di plastica, che possono essere trasformate in deliziose poltroncine. E’ sufficiente procurarsene qualcuna, levigarle ed eventualmente verniciarle con uno spray adatto al materiale di destinazione, rimuovere uno dei lati con l’aiuto di un seghetto e posizionarvi all’interno un cuscino di dimensioni adeguate. Meglio sistemarne un altro per lo schienale. Le poltroncine fai da te così realizzate possono essere collocate direttamente a terra, per creare un angolo informale.

    Un’altra idea consiste nel creare un divanetto con i bancali di legno, che si prestano al riutilizzo creativo e, in poche mosse, danno vita a una molteplicità di mobili da giardino originali. Il divanetto richiede l’impiego di 3-4 pallet, a seconda delle dimensioni. Come farlo?

    • Prendete i pallet e scartavetrateli accuratamente con la carta vetrata.
    • Verniciateli uno ad uno con lo spray adatto a legno.
    • Lasciateli asciugare e assemblateli: due pallet vanno posizionati l’uno sopra l’altro e un terzo usato come schienale.
    • Per fissarli tra loro usate delle semplici fascette trasparenti, collocandole in punti strategici invisibili all’occhio.
    • Posizionatevi sopra un materassino di dimensioni adeguate e qualche cuscinone a mo’ di schienale. (Photocredit: 99pallets)
    • .

    lanterne fai da te

    Dando un’occhiata alle immagini delle idee per giardino della gallery troverete senz’altro molte ispirazioni utili. Come vedrete, non è difficile progettare un giardino fai da te, bastano molta fantasia e un pizzico di ingegno, oltre ai suggerimenti giusti.

    Per quanto riguarda le idee per abbellire il giardino, non c’è che l’imbarazzo della scelta visti i tanti materiali utili allo scopo. Un’idea molto graziosa consiste nel recupero di vecchi barattoli di vetro, quelli da marmellata o degli omogeneizzati, per farne lanterne più o meno piccine, da posizionare in vari punti del giardino, a terra o sospese. Vediamo come procedere:

    • Procuratevi un buon numero di barattoli di vetro.
    • Lavateli accuratamente rimuovendo eventuali tracce di etichette.
    • Asciugateli e intorno alla bocca aggiungete un pezzo di fil di ferro, fissandolo bene.
    • Prendete un altro pezzo di fil di ferro e fissatelo ai due lati della bocca del barattolo, creando un arco per poter sostenere il barattolo o eventualmente appenderlo.
    • A questo punto non resta che posizionarvi all’interno la candelina.

    • Sistemate i barattoli in vari punti del giardino, meglio sopra supporti come sedie, sgabelli, tronchetti, o sospendeteli con l’aiuto di una corda sottile agli alberi. (Photocredit: pegasuslighting)

    giardino piccolo

    Non mancano poi le idee per un giardino piccolo, che sono l’ideale per chi non dispone di ampi spazi. In questo caso il fai da te torna utilissimo perché permette di creare mobili di dimensioni ridotte. Un’idea per arredare un giardino piccolo potrebbe essere concentrare i mobili in un angolo, utilizzando solo 3-4 sedie e un tavolino, evitando di metterci divanetti e altre soluzioni più ingombranti. Un’altra soluzione consiste nel creare delle sedie-altalene da sospendere agli alberi con pezzi di legno ricavati dai pallet, purché gli alberi siano abbastanza resistenti.
    Altre idee da copiare per i giardini piccoli sono gli orti verticali con pallet, che permettono di coltivare in giardino qualche erba aromatica senza bisogno di spazio aggiuntivo. Inoltre possono essere usati anche per piantarci fiori. Per realizzarli è sufficiente procurarsi un bancale di legno, levigarlo, eventualmente verniciarlo e fissare sotto ogni trave un’altra, in modo da creare una base su cui inserire il terriccio. A questo punto si posizionano le piantine prescelte sui vari “scalini” del bancale e lo si posiziona nel luogo preferito in verticale.

    Per quanto riguarda il giardinaggio fai da te usato, ci sono elementi vintage che si prestano a questo scopo. Per esempio un angolo relax, adatto anche per mangiare, può essere realizzato con sedie riciclate. Idem il tavolino. Per dare loro un aspetto più carino e moderno basta scartavetrarle bene e verniciarle con la tonalità preferita, passando infine una mano di protettivo trasparente per evitare che la pioggia li danneggi, visto che staranno all’aperto. (Photocredit: Working class magazine)

    938

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da teGiardino ed esterni
    PIÙ POPOLARI