Arredamento per un bagno piccolo: idee di design

Scopriamo le migliori idee di design per l'arredamento per un bagno piccolo. Gli spazi di dimensioni ridotte richiedono un po' di attenzione in fase di arredamento perché è importante sfruttare ogni angolo disponibile. Fondamentale anche la scelta dei mobili che dovrebbero essere multifunzionali o studiati appositamente per piccoli spazi.

da , il

    Scopriamo le migliori idee di design per l’arredamento per un bagno piccolo. Un bagno di dimensioni ridotte non implica necessariamente dover fare delle rinunce, certo magari una Jacuzzi proprio non ci sta, ma non per questo sarete costretti a sacrificare la funzionalità. I progetti per bagni piccoli vanno studiati accuratamente in modo da stabilire quali sono i pezzi di cui proprio non si può fare a meno e quali le soluzioni che richiedono minori quantità di spazio, la doccia al posto della vasca tanto per fare un esempio. Per non parlare dei progetti per bagni piccolissimi, che vanno studiati a tavolino per sfruttare ogni angolo disponibile. Impariamo ad arredare il bagno nel modo corretto per salvare spazio.

    Arredo per un bagno piccolo moderno

    bagno moderno

    L’arredo per un bagno piccolo moderno deve conciliare praticità ed estetica, privilegiando mobili dalle forme essenziali e contemporanee. Per quanto riguarda i sanitari meglio sceglierli dalle forme innovative ma minimal, possibilmente facili da pulire. Il box doccia può essere rimpiazzato da docce walk-in, decisamente da preferire alla vasca da bagno sebbene esistano modelli studiati per piccoli spazi, occuperà un angolo della stanza mentre diversi accessori impreziosiranno l’ambiente, ma evitando eccessi. Lo stile moderno privilegia infatti l’essenzialità. Le mensole tornano sempre utili ma in questo caso saranno di legno levigato, per un ambiente da SPA, oppure laccate di bianco o nero, a seconda delle preferenze. L’importante è evitare mobili fai da te in legno grezzo perché non si addicono a un ambiente moderno. Un colore particolarmente adatto a questo stile è senza dubbio il grigio nelle sue diverse sfumature, potrebbe essere un’idea utilizzarlo per le pareti, su tappeti e tende, evitando tuttavia di sovraccaricare la stanza. Se intendete utilizzare le piastrelle, meglio scegliere quelle con pattern decorativi in tinte non troppo accese, mentre le piastrelle effetto naturale si addicono perfettamente al pavimento. Importanti anche le finiture e l’illuminazione che deve contribuire a creare un’atmosfera rilassante, quasi si trattasse di una mini-spa. Utili a questo scopo anche le scaffalature a incasso in cui sistemare oggetti personali. Ricordate in ogni caso che la semplicità è essenziale in un bagno moderno. (Photocredit: idealhome)

    Come arredare un bagno piccolo rettangolare

    arredare bagno piccolo

    Come arredare un bagno piccolo rettangolare? Innanzitutto optate per sanitari compatti e se siete fra quelli che non riescono a rinunciare alla vasca da bagno a favore della doccia, sappiate che esistono vasche più corte di quelle tradizionali pensate proprio per i piccoli spazi. Nell’arredare un bagno piccolo e stretto dovete sfruttare la lunghezza collocando, per esempio, la vasca su un lato e i sanitari dall’altro. Se invece non intendete rinunciare al bidet, potete optare per una moderna soluzione di design che prevede che bidet e vaso vadano insieme, in un unico apparecchio o in modelli integrati, riducendo notevolmente gli spazi. Se invece volete che vaso e bidet siano separati, potreste optare per i modelli a parete, sospesi da terra, che consentono un risparmio notevole di spazio; per quanto riguarda il lavandino una soluzione ideale per risparmiare spazio è quella di optare per un modello asimmetrico che ha il vantaggio di poter essere installato ad angolo. (Photocredit: hgtvhome)

    Idee per l’arredo del bagno salvaspazio

    arredare bagno rettangolare

    Le idee per l’arredo del bagno salvaspazio sono molto utili perché permettono di sfruttare ogni angolo disponibile. Potreste sistemare appendiabiti e porta asciugamani dietro la porta al posto di mensole e mobiletti per guadagnare spazio che altrimenti verrebbe occupato dai mobili. Altre soluzioni per il bagno piccolo consistono nell’utilizzo di mensole verticali come quelle realizzate con i bancali di legno. Praticamente non occupano spazio perché venendo appesi sulla parete in verticale, sfruttano completamente l’altezza. Il bancale potrà quindi ospitare vari accessori da bagno sui suoi scalini: dal phon alle spazzole, dai profumi alle creme.

    Assicuratevi che il vostro bagno possieda una buona aerazione così da evitare che si accumuli vapore o cattivo odore, a tale scopo un consiglio potrebbe essere quello di utilizzare dei ventilatori sospesi. Molte volte vengono trascurate, ma anche le decorazioni giocano un ruolo fondamentale conferendo ad ambienti piccoli un senso di spaziosità: optate per una pittura continua e non spezzata ad esempio; collocate opportunamente gli specchi, uno specchio posto di fronte alla finestra aiuta ad aumentare la luce naturale. (Photocredit: freshome)