Arredare con i piatti: tante idee di tendenza [FOTO]

da , il

    Era un’abitudine diffusa arredare con i piatti ai tempi delle nostre nonne e probabilmente, solo a pensarci, percepiamo “puzza” di antiquato. Ma il vintage, sottoposto a qualche ritocco in chiave moderna, cela risorse inaspettate. Tant’è che i piatti si reinventano in chiave originale divenendo oggetti d’arredo molto apprezzati anche negli interni contemporanei. E lo dimostrano le tante idee di tendenza cui possiamo attingere per creare il nostro angolo di piatti, in salotto come in cucina.

    I piatti alle pareti tornano di moda grazie al recupero creativo ma anche ai designer e agli artigiani che li ripropongono in chiave moderna, valorizzati da disegni originali, spesso molto ironici. A dimostrazione che basta un po’ di fantasia per far tornare alla ribalta un qualunque oggetto d’arredo, persino il meno sospetto. Chi l’avrebbe mai detto, d’altronde, che i piatti sarebbero tornati a popolare soggiorni, cucine e addirittura camere da letto?! Le idee sono innumerevoli: per esempio puoi appenderli sopra al divano l’uno accanto all’altro in ordine sparso. E giocare con i motivi e i colori, alternando tinte contrastanti o disegni con un significato particolare.

    In camera da letto c’è chi li usa persino per abbellire la testata, puntando su sfumature in tinta. Mentre in cucina, loro luogo privilegiato, diventano decorativi se appoggiati su mensole ad hoc, meglio se realizzate con materiali poveri come i famosi bancali di legno. In salotto ci si può sbizzarrire purché l’ironia e il colore la facciano da padrona. A tale scopo tornano utili soprattutto i piatti di design, concepiti da artisti e abili artigiani.

    Ma non è detto che gli esemplari comuni non facciano la loro bella figura, purché alternati secondo uno schema inusuale, che stemperi l’effetto “casa della nonna”. E poi ci sono i piatti che decorano, singolarmente, mobile e mensole, semplicemente appoggiati a un supporto. In questo caso meglio privilegiare pezzi unici, particolarmente belli, visto che saranno unici protagonisti. Insomma, non c’è che da sbizzarrire la fantasia e mettere alla prova la creatività, magari dipingendo i piatti con le proprie mani.

    Scopri un altro modo per decorare le pareti utilizzando gli stencil