NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Arredare in stile barocco: idee di design per la casa

Arredare in stile barocco: idee di design per la casa

Scopriamo tante idee di design per arredare la casa in stile barocco, una tipologia di arredamento molto sfarzosa, elegante, lussuosa, contraddistinta dall'impiego di materiali preziosi e decorazioni declinate nei toni dell'oro. Insomma, una casa che si fa notare!

    Scopriamo come arredare in stile barocco con tante idee di design per la casa, dal carattere stravagante e bizzarro. Il Barocco inventa le forme e si autocompiace del suo sfarzo. Gioca con gli spazi per creare una dimensione nuova, caratterizzata dall’eccesso decorativo e dall’assenza di sobrietà. Il Barocco è volutamente kitsch ma anche estremamente elegante, un giusto mix di certo non anonimo.

    sedie barocche veneziale

    I mobili in stile barocco sono spesso laccati in oro, decorati, intarsiati, senz’altro pomposi e vistosi, ricchi di dettagli lussuosi e ricercati. Lo stile barocco infatti è sfarzoso ed elegante perché rispecchia la gloria di un’epoca esaltante. I mobili in stile barocco usati si contraddistinguono per forme fuori dall’ordinario: la simmetria pur venendo mantenuta, nel barocco è interrotta da una singolare dinamicità. Non è di certo uno stile banale o anonimo, tutt’altro. Lo sfarzo è eccessivo, l’eleganza è fastosa, la fantasia estrosa nei mobili, nei complementi d’arredo così come nelle decorazioni, spesso dorate. (Photocredit: artisticantichita)

    casa stile veneziano

    Per riprodurre una casa in stile barocco veneziano è importante partire da alcuni suggerimenti. Innanzitutto bisogna privilegiare linee morbide, ampie volute e mobili, dai tavoli alle sedie, con forme eleganti ma dinamiche, non statiche. Perfetti i mobili in stile barocco di Napoli che rispecchiano proprio la fastosità di questo stile, mixando oro e bianco. Le sedie, in particolare, saranno in legno ma impreziosite da tessuti eleganti, ricamati in modo sfarzoso. Interessanti sono anche le gambe di tavoli e sedie, che si distinguono tra alte e basse: le prime sono passate dalla forma troncoconica a quella tronco piramidale o curve, mentre le seconde si presentano a ciabatta, a vasetto o a boccia. L’ingresso vede protagonista un grande specchio con cornice, lussuoso e possibilmente dorato.

    Lo stile Barocco presenta anche motivi ricorrenti come le conchiglie, le palmette, i putti o le foglie di acanto; nel tempo si è modificato, ma molti dei tratti originali risalenti al Cinquecento e al Seicento sono rimasti: ecco allora comparire ghirlande, fauni e mascheroni. Tra i legni utilizzati, i più comuni sono il castagno, l’abete, il pioppo, il rovere e l’olmo.
    Inoltre l’arredamento in stile Barocco richiede una casa ampia (come quelle signorili del Seicento appunto) con spazi nei quali gli elementi possano respirare. (Photocredit: interiordesignexplained)

    soggiorno barocco

    Le decorazioni del soggiorno in stile barocco sono appariscenti, talvolta variopinte, e rispecchiano la ricerca dell’elemento naturale con le sue linee sinuose e curve. Immancabili, nei mobili in legno scuro dalle superfici laccate, gli inserti dorati, che conferiscono loro un tocco di eleganza d’altri tempi. I prezzi dei mobili in stile barocco possono essere molto elevati se sono pezzi originali, a meno che non vogliate puntare su riproduzioni moderne ispirate allo stile antico. In questo caso è più facile imbattersi in mobili dai costi accessibili.

    Sempre in soggiorno, è importante collocare a terra diversi tappeti, che dovranno avare fantasie ricercate, ed è consigliabile introdurre anche arazzi preziosi. Abbondate con gli specchi perché rendono gli ambienti più luminosi e ampliano nel contempo gli spazi. Che dire dei dipinti da appendere alle pareti: scegliete quelli preferiti tenendo presente che devono suscitare emozioni. Per esempio si possono selezionare quadri con personaggi in preda a qualche emozione particolare. Eventuali sedie, divani e poltrone dovranno avere linee sinuose più o meno articolate, ed essere impreziositi da stoffe damascate. Ideali i divani con braccetti antichi e piedini di leone in stile Luigi XIV. Le pareti, rispetto al resto, dovrebbero essere bianche, visto che fanno da sfondo ad arazzi molto vivaci e dipinti altrettanto unici.

    Il tavolino del soggiorno può essere dorato e magari provvisto di ripiano in marmo chiaro. (Photocredit: bestdesignideas)

    bagno barocco

    Il bagno in stile barocco è elegante e prezioso tanto da sembrare una galleria d’arte in miniatura. Qui nulla è lasciato al caso e ogni elemento, dai mobili alle decorazioni, ha lo scopo di rilassare la persona concedendole un momento di pace all’insegna della bellezza. Ogni pezzo d’arredo è ricercato, appariscente, le pareti sono in lastre di marmo, i mobili includono una vasca da bagno dotata di piedini, un grande specchio con cornice, un mobile per lavabo antico in legno intagliato. Il colore predominante rimane l’oro, anche se può essere alternato con altre tonalità più decise come il marrone o persino il rosso. (Photocredit: losarys)

    camera da letto barocca

    La camera da letto in stile barocco prevede un bel letto a baldacchino, che è chic e senza tempo. La biancheria non dovrà essere da meno, quindi privilegiate stoffe come la seta sia per le lenzuola che per i cuscini. Le tonalità possono essere chiare o anche scure, a seconda dei gusti. Immancabile anche qui un prezioso lampadario con gocce di cristallo e una classica toelette elegante. Lo stile barocco veneziano predilige mobili dorati di legno scuro dalle linee sinuose e dinamiche, è importante considerarlo se l’arredamento deve rispecchiare lo stile antico. Invece se volete un tocco più moderno, è sufficiente puntare su mobili in tinta unita, che smorzano un po’ i toni. (Photocredit: architectureartdesigns)

    poltrona maisons du monde

    I mobili in stile barocco moderno riproducono i pezzi d’arredo antichi rivisitandoli in chiave contemporanea. In alcuni casi vengono riprodotti in modo ironico, con colori sgargianti e improbabili, dal rosa all’azzurro cielo. Maisons du Monde, per esempio, propone divertenti poltrone imbottite in stile barocco, sedie a medaglione bianche, specchi dorati in resina, cassettoni argentati in legno dalle forme sinuose e altri accessori e mobili ideali per una casa barocca moderna. I lampadari barocchi, accessorio indispensabile, oggi vengono riproposti dotati di LED, una soluzione economica e utilissima. Per quanto riguarda dipinti e tappeti, nella casa moderna in stile barocco è meglio privilegiare colori brillanti, vivaci, e tappeti altrettanto sfacciati. Non devono infine mancare le decorazioni, preziose, luccicanti e con una netta prevalenza di tonalità dorate.

    tavolo barocco

    I mobili in stile barocco economici sono più facili da trovare nei mercatini vintage, dove spesso ci si imbatte in offerte incredibili. Anche online è possibile trovare mobili usati in stile barocco a prezzi scontati sui siti specializzati in arredamento usato. In alternativa, se non siete interessate a mobili antichi, l’ideale è verificare quali brand moderni propongono pezzi d’arredamento in questo stile. Ne è un esempio Maisons du Monde che propone mobili e complementi d’arredo barocchi più o meno economici a seconda dei materiali utilizzati e dei modelli disponibili. (Photocredit: 1stDibs)

    1345

    PIÙ POPOLARI