Birdgardening, il giardino per gli uccelli

da , il

    Birdgardening, il giardino per gli uccelli

    Col termine birdgardening si intende una pratica che riesce a conciliare la passione per il giardinaggio con quella per gli uccelli, con l’obbiettivo di offrire a questi ultimi un luogo dove trovare cibo, acqua e rifugio dai pericoli della città. Questa pratica ha avuto origine in Inghilterra, infatti gli inglesi sentono da sempre l’esigenza di possedere un pezzo di terra e curare il proprio orto o giardino per essere a contatto con la natura. Oggi, il concetto di giardino naturale si sta diffondendo anche in Italia. Lo scopo è quello di creare un giardino per ospitare i volatili, ma anche un luogo con un aspetto naturale e rilassante.

    Quest’attività può essere praticata principalmente nei giardini ma, anche su balconi e terrazzi. E’ necessario, comunque, adottare alcuni accorgimenti per superare la naturale diffidenza degli uccelli. Innanzitutto bisogna creare un ambiente idoneo alle loro caratteristiche e necessità, con molte piante dove gli uccelli possono trovare riparo e cibo.

    Un ruolo fondamentale per la riuscita del nostro giardino, terrazzo o balcone per gli uccelli è dato dalla tranquillità e dall’assenza di predatori. Potremmo anche dilettarci nel realizzare mangiatoie fai da te allestendole in giardino o in terrazzo; di sicuro saranno apprezzate soprattutto d’inverno per la scarsità del cibo. Potete anche costruire degli abbeveratoi che avranno un ruolo fondamentale in estate o ancora creare dei nidi che, oltre a fornire un riparo, potranno essere utilizzate per nidificare. Insomma potete davvero sbizzarrirvi coltivando questa particolare passione!