Biscotti di zucca per Halloween e una curiosità

da , il

    Biscotti di zucca per Halloween e una curiosità

    Oggi voglio suggerirvi la ricetta dei biscotti di zucca per Halloween: semplici e veloci da preparare e buoni da mangiare faranno impazzire grandi e piccini.

    I biscotti di zucca di Halloween, ovviamente, hanno come ingrediente principale proprio la zucca, a qualcuno può sembrare insolito o curioso preparare un dolce utilizzando un ortaggio, ma vi assicuro che si tratta semplicemente di un pregiudizio in quanto la zucca ha un gusto molto dolce e ben si presta alla preparazione di biscotti e torte.

    Prima di spiegarvi il procedimento per la realizzazione dei biscotti di zucca per Halloween vi suggerisco di procurarvi tutti gli ingredienti necessari: farina (300 grammi), burro (125 grammi), uova (1 intero e 2 tuorli), zucchero (250 grammi), un limone, un pizzico di sale e naturalmente la zucca (poco più di 1/2 chilo dovrebbe risultare sufficiente).

    Mescolate insieme farina, burro, uova, un pizzico di sale e una parte dello zucchero (150 grammi) fino a quando non otterrete un composto omogeneo. Lasciate riposare in frigo per una buona mezz’ora e procedete pure con la preparazione della zucca. Dopo averla lavata e sbucciata, tagliatela a cubetti e fatela cuocere in pochissima acqua fino a quando non si sarà sciolta, dopo di che aggiungete succo di limone e i 100 grammi dello zucchero che vi sono avanzati prima. Mescolate il tutto, fino a quando l’intruglio non assumerà un aspetto cremoso. Alla fine, versate in un colino per eliminare tutta l’acqua e lasciate raffreddare.

    E’ giunta l’ora di tirar fuori dal frigo il composto preparato in precedenza. Lavoratelo fino ad ottenere una striscia di pasta larga almeno 10 centimetri, con uno spessore di 4 millimetri circa, versatevi su l’intruglio a base di zucca già raffreddato e richiudete la striscia su se stessa.

    A questo punto potete iniziare a tagliate la stricia ripiena in strisce più piccole fino ad ottenere i vostri biscotti. Disponeteli su una teglia, che avrete precedentemente imburrato e infarinato. Abbiate l’accortezza di distanziarli bene l’uno dall’altro per evitare che si attacchino una volta che iniziano a cuocersi.

    Fate cuocere a 180° per 15 minuti. Una volta sfornati, spolverateli con dello zucchero a velo. Perfetti da servire alla fine di una cena di Halloween con un menù interamente a base di zucca.

    Infine, la curiosità che vi avevo promesso: la ricetta dei biscotti di zucca di Halloween, proviene dall’America così come l’intera tradizione di Halloween. Gli americani danno a questi biscotti la classica forma di zucca (naturalmente potete farlo anche voi) e successivamente li decorano, oltre con con lo zucchero, anche con la cioccolata per disegnare gli occhi e la bocca in stile Jack-o’-lantern. Avete presente la famosa frase trick or treat? (in italiano dolcetto o scherzetto) che i bambini travestiti da mostri, streghe o fantasmi pronunciano bussando alle porte dei vicini?

    I dolcetti a cui fanno riferimento sono proprio i biscotti di zucca di Halloween, la tradizione di regalarli è di origine celtica. I Celti, infatti, non temevano i propri morti e lasciavano per loro del cibo sulla tavola in segno di accoglienza nel caso giungessero in visita nella loro casa. Poiché gli spiriti erano soliti tirare anche brutti scherzi ancora oggi l’alternativa proposta per onorare la ricorrenza è dolcetto o scherzetto?