Brionvega, le sue radio cubo gialla e verde entrano nell’edizione limitata

da , il

    Brionvega, le sue radio cubo gialla e verde entrano nell’edizione limitata

    Brionvega ha iniziato a realizzare e commercializzare le sue radio cubo nel 1964 grazie allo studio dei designer Marco Zanuso e Richard Sapper. Inizialmente il prodotto realizzato da Brionvega a forma di cubo era un ricevitore denominato ts 502, da allora però le radio cubo si sono evolute, mantenendo la loro forma e divenendo un oggetto cult per gli amanti del design. La prima edizione limitata è stata applicata alla radio cubo fucsia che è stata esaurita solo dopo alcuni mesi, ma continuano le esclusive edizioni limitate della radio che ha fatto la storia del design made in Italy. Grazie alla sua forma ed ai suoi colori sono diventate un ottimo complemento d’arredo.

    Dal 10 febbraio 2011 Brionvega ha emesso in edizione limitata le sue radiots 522, gialla e verde che ormai sono diventate un imperdibile oggetto cult grazie alla brillantezza e vivacità dei due colori, all’affidabilità garantita nel tempo da Brionvega, al semplice utilizzo ed alla tecnologia, allo stile e all’eleganza delle radio cubo. Le radio cubo gialla e verde in edizione limitata sono dei complementi d’arredo imperdibili per gli appassionati del genere e coloro che amano il design. Se avete una casa dall’arredamento vintage, poi non potrete assolutamente non avere una delle due radio cubo di Brionvega nel vostro appartamento. Le radio cubo di Brionvega sono un oggetto che ha lasciato il segno nella storia del made in Italy, grazie anche alla sua forma a cubo, che è l’essenza del designdi queste radio e che sono un riassunto della tecnologia raccolta in due gusci, che è rimasta attuale ed al passo con i tempi. Le radio cubo rappresentano ancora oggi un’icona ed il simbolo del successo del design e della tecnologia made in Italy. Le radio cubo quindi non possono essere classificate semplicemente come radio, ma rappresentano un oggetto di culto per gli appassionati che potranno far entrare questo meraviglioso complemento d’arredo nell’arredamento del loro salotto.