Cabina armadio: dalla costruzione all’organizzazione

da , il

    Cabina armadio: dalla costruzione all’organizzazione

    Chi di voi non ha mai invidiato le protagoniste di Sex and City e il loro look sempre alla moda? Chi non ha desiderato almeno per una volta di essere Carrie nel momento in cui apre le ante del suo guardaroba personale entrando in una stanza interamente dedicata a scarpe, vestiti, borse ed accessori? Forse non tutte possiamo permetterci questo piccolo grande lusso ma, riducendo un pochino le dimensioni e le aspettative, anche voi potete realizzare la vostra cabina armadio e concedervi lo sfizio di uno spazio tutto per voi.

    Sono sempre più le donne che prediligono la cabina armadio rispetto ai guardaroba tradizionali. Nata come esigenza strutturale, questa alternativa sta diventando sempre più una scelta economica e di tendenza che non si limita alla mera conservazione dei vestiti come nel caso dell’armadio tradizionale. Ciò che contraddistingue infatti la cabina armadio è la possibilità di movimento al suo interno, per avere tutto a portata di mano. Non è necessario che lo spazio disponibile sia particolarmente grande ma considerate una lunghezza minima di 2 metri per una larghezza di un metro. Quelle più grandi fungono anche da veri e propri spogliatoi: in questo caso lo spazio permette di inserire specchi e poltroncine o sgabelli. La prima cosa da fare per ideare la propria cabina armadio è quella di prendere bene le misure della stanza all’interno della quale questa andrà inserita. Andrà poi stabilito preventivamente che tipo di cabina realizzare e come disporla: questo ovviamente non dipende solo dalle preferenze personali ma piuttosto dalla disponibilità di spazio. Esistono infatti cabine ad angolo, con entrata laterale o frontale etc. Strutturalmente l’idea è quella di creare uno spazio completamente nuovo: in sostanza bisogna ricavare un ambiente ulteriore rispetto a quelli già predisposti nella piantina della casa. All’occorrenza si prestano bene della pareti in cartongesso, con un’apertura per le ante battenti o scorrevoli. Per quanto riguarda l’interno esistono diverse soluzioni professionali ma se volete risparmiare e organizzare in maniera autonoma il vostro spazio optate per mensole, cassetti, appendiabiti e scarpiera da sistemare a vostro piacimento.