Cappelli estivi fai da te: le idee più cool [FOTO]

Cappelli estivi fai da te: le idee più cool [FOTO]
da in Casa, Evergreen, Fai da te
Ultimo aggiornamento:

    Cappelli estivi fai da te, ecco una selezione delle idee più cool da cui trarre spunto. Anche se con il fai da te te la cavi poco fa niente perchè i progetti che ti proponiamo sono davvero alla portata di tutti. Difatti non è necessario creare l’intero cappello, operazione che richiede un po’ di manualità, ma basta rinnovarlo con fantasia. Per esempio con dello spray e colori adatti alla superficie, da scegliere in base al materiale. Oppure abbellendoli con fiocchi, nastri, fiori finti, pon pon. Ecco allora le idee più cool. (Photocredit: A Subtle Revelry)

    Se te la cavi con l’uncinetto non hai che l’imbarazzo della scelta tra i tanti cappellini fai da te, a partire dalle simpatiche cuffiette impreziosite da fiori all’uncinetto. Basta seguire le istruzioni di uno schema e il gioco è fatto. Se invece il crochet non ti ispira e la manualità non è il tuo forte, c’è sempre l’alternativa smart. Cerca un vecchio cappello estivo di paglia o altro materiale, se la base è chiara puoi dipingerlo con lo spray, magari a righe, rivestendo le parti che vuoi lasciare al naturale con del nastro di carta. Altrimenti, se non te la senti di intervenire direttamente con il colore, che pur essendo semplice richiede un po’ di precisione e pazienza, puoi rinnovare il vecchio cappello con un bel fiocco o qualche fiore finto. Come fare? Ti procuri un pezzo di stoffa della fantasia e della larghezza preferita, lo tagli dopo aver misurato il diametro del cappello, lo avvolgi intorno ad esso e chiudi con un semplicissimo fiocco. Vuoi aggiungere un tocco di personalità in più? Prendi dei fiori finti verosimili e fissali sul cappello fai da te, infilandoli nella striscia di stoffa.

    Se vuoi accertarti che stiano fissi, aggiungi un pizzico di colla a caldo.

    cappello estivo

    E che dire dei pon pon? Con la lana puoi crearli in poche mosse, altrimenti li recuperi da qualche cuscino, dalle tende o da una vecchia t-shirt bohemien, e li attacchi intorno al cappello estivo. Ne bastano 2-3 a meno che tu non voglia esagerare! A volte ne vale la pena. Puoi usare anche un semplice nastro di raso colorato fissandolo con ago e filo oppure con colla a caldo tutt’intorno al cappello estivo. Anche i cappelli sportivi possono essere rinnovati creativamente, abbellendoli per esempio con una pioggia di brillantini sulla visiera o con disegni realizzati con colori per tessuti. Ci si può persino incollare sopra tessuti di riciclo, creando un curioso effetto patchwork.

    486

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaEvergreenFai da te
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI