Carte da parati scandinave: le più belle [FOTO]

da , il

    Carte da parati scandinave, le più belle per decorare casa ispirandosi al mood nordico. A farla da padrona sono le geometrie e i colori pastello, ma anche piante, fiori e animaletti del bosco. Grandi protagonisti triangoli, cerchi, rettangoli e figure stilizzate a tutto tondo, spesso ripetute infinite volte. La palette cromatica non risulta mai invadente, privilegia poche tonalità, sia a contrasto che tone sur tone.

    Carte da parati Ikea

    Rinnovare un’intera stanza o un angolo spento è semplice con le carte da parati Ikea o con le alternative adesive. Motivo principe del brand scandinavo è la natura nelle sue molteplici forme, essenziale e delicata. Fiori, rami, intrecci naturali che ricordano i boschi, fusti d’albero, questi i principali protagonisti Ikea. E per quanto concerne i colori si passa dal verde all’azzurrino fino ad arrivare al classico black and white, ideale per rimanere sul classico.

    Carte da parati geometriche

    Tra i motivi più caratteristici delle carte da parati scandinave quelli geometrici, dai triangoli ai cerchi fino ai rettangoli piuttosto che figure stilizzate a tutto tondo, ripetute infinite volte. Anche le righe alternate, soprattutto bianche e nere, rappresentano un motivo frequente, specialmente negli interni svedesi, dove abbelliscono anche i tappeti.

    Carte da parati folkloristiche

    Fiori e animali impreziosiscono spesso le carte da parati scandinave, rivisitati in chiave folkloristica. A farla da padrona in questo caso sono colori accesi, dal rosso al viola, dal giallo al verde, tipici della tradizione. L’effetto è decisamente originale, adatto ad angoli spenti piuttosto che a un’intera parete che necessita di un tocco vivace e anticonvenzionale.

    GUARDA LE CARTE DA PARATI TROPICALI

    Carte da parati botaniche

    Le carte da parati nordiche si vestono spesso di motivi botanici con fiori e piante rubate dagli antichi erbari, impreziositi da nomi calligrafici. In questo caso dominano il verde e il bianco con qualche spruzzo di colore pastello, soprattutto rosa e giallo.