Case prefabbricate in legno: design e basso impatto ambientale

da , il

    Case prefabbricate in legno: design e basso impatto ambientale

    Le case prefabbricate in legno sono la nuova proposta di un mercato, quello edilizio, che converge verso un’ottica ecosostenibile. Nell’ambito della costruzioni la strada verso un traguardo ecologico è ancora lunga, ma almeno in piccola è possibile ricreare la propria oasi green.

    Le case prefabbricate in legno, nonostante la loro denominazione, necessitano comunque di un terreno edificabile, in quanto la loro base è in cemento e rappresentano una struttura permanente, con durata di vita pari a quella degli edifici in cemento armato.

    Il lato positivo è che il loro impatto ambientale è molto basso, senza dover sacrificare il design, che si attesta su ottimi livelli.

    Le casette in legno, infatti, presentano linee sia classiche che moderne, personalizzabili e adattabili all’ambiente circostante. Non mancano comfort ed efficienza energetica, nel segno del pensiero ecologico, garantito dai materiali utilizzati: cellulosa, legno, sughero, cartongesso, canape e intonaco minerale.