Chiacchiere di Carnevale senza uova e burro: ricetta light

da , il

    Chiacchiere di Carnevale senza uova e burro: ricetta light

    Volete festeggiare il Carnevale senza rinunciare alla linea? Preparare delle chiacchiere di Carnevale senza uova e burro: una ricetta golosa e leggera allo stesso tempo.

    Tutto quello che vi occorre è farina (300 grammi dovrebbero risultare sufficienti per preparare una 50ina di chiacchiere), zucchero (50-60 grammi se non le volete troppo dolci, 80-90 se volete concedervi un pizzico di golosità in più), un cucchiaio d’olio, mezza bustina di lievito per dolci, una scorza di arancia o di limone grattugiata, un pizzico di sale e un po’ di latte per ammorbidire l’impasto. Mettiamoci al lavoro!

    Unite tutti gli ingredienti dentro una ciotola e iniziate a impastare fino ad ottenere un panetto di media consistenza (se dovesse risultare troppo duro aiutatevi con il latte per ammorbidirlo), lasciate riposare per una ventina di minuti dopo di che dividete il panetto in 4 panetti più piccoli e stendete una sfoglia sottile aiutandovi con un mattarello o meglio (se l’avete) con la macchina per la pasta fresca (spessore 5), tagliate con una rotellina dentata dei quadrati e incideteli al centro o in alternativa (se preferite) tante striscioline lunghe 6 cm e larghe 2 cm.

    Se lo desiderate potete aromatizzare l’impasto aggiungendovi mezza tazzina da caffè di vermouth o martini bianco o rum o limoncello, ma è chiaro che se siete a dieta è meglio evitare. Alla stessa maniera se decidete di preparare delle chiacchiere senza uova e burro per questioni di linea procedete a cuocerle in forno ad una temperatura di 170 gradi per 15 minuti, se invece è per una questione di gusto o perché siete vegane-vegetariane potete friggerle in olio di semi bollente in una padella dai bordi alti. Se scegliete di friggerle, inseritele all’interno della padella poco per volta per evitare che si frantumino, non appena vi appariranno di un bel colore dorato sollevatele con una schiumarola, fatele sgocciolare e mettetele su della carta assorbente.

    In entrambi i casi quando si saranno raffreddate un pochino cospargerle di zucchero a velo o in alternativa (sempre se non avete optato per la variante chiacchiere di Carnevale senza uova e burro per questioni di dieta) sciogliete una tavoletta di cioccolata fondente o della Nutella e intingetene le punte. Ovviamente gustatele in compagnia!

    Foto di Scissor.Studio