Cibo per gatti, dieta e abitudini per farli dimagrire

da , il

    Cibo per gatti, dieta e abitudini per farli dimagrire

    Aumentano sempre di più anche in Italia i gatti sovrappeso che spesso rischiano l’obesità, su 1500 gatti almeno il 33% peserebbe più del normale. Le cause sono diverse e riguardano sia la cattiva alimentazione che le abitudini casalinghe, per non parlare poi dell’aumento di peso che segue la sterilizzazione, questo principalmente nei gatti maschi. Pensate che il vostro gatto sia un po’ cicciotto? Per evitare che ingrassi troppo basta seguire una dieta specifica e dedicare un po’ più di tempo alle attività da fare con il felino di casa. Di seguito qualche suggerimento per far dimagrire il gatto.

    Un gatto adulto dovrebbe mangiare due volte al giorno, naturalmente dipenderà anche dalla razza e dalle dimensioni, il vostro veterinario potrà consigliarvi su questo, ma la cosa importante è che, una volta stabiliti i momenti in cui dovrà mangiare, verranno eliminati tutti gli spuntini giornalieri. Nel gatto come negli uomini, avere sempre lo stomaco in attività non è una buona abitudine alimentare e oltretutto favorisce l’obesità.

    Il cibo non va lasciato a disposizione dell’animale, infatti dovrà imparare a mangiare tutto ad un determinato orario e poi attendere la ‘prossima sessione’. Inizialmente forse non terminerà tutto ma dopo un paio di volte che vi comporterete in questo modo capirà che quello è l’unico momento per mangiare.

    Anche l’attività fisica è importante, dovreste impegnarvi a giocare con il vostro gatto almeno 20/30 minuti al giorno. Quando uscite, lasciategli dei giochi con i quali potrà distrarsi e fare attività durante la vostra assenza.

    Per quanto riguarda il tipo di alimentazione è sempre consigliato dare i cibi appositi per gatti e non i resti dei vostri pasti, spesso fanno solo ingrassare e non soddisfano tutte le loro necessità energetiche. In commercio esistono molti ottimi prodotti light, ma per cominciare potreste iniziare a diminuire le quantità. Per i gatti castrati invece esistono delle scatolette proprio per loro pensate appositamente per non farli aumentare troppo di peso, questi ultimi infatti saranno molto più pigri degli altri quindi avranno bisogno di cibi meno energetici.