Città migliori in cui vivere: la classifica delle migliori

da , il

    Città migliori in cui vivere, la classifica delle migliori. Paese che vai, usanza che trovi… ma quali le migliori? Le più belle, le più esotiche, le più turistiche, le più divertenti, tante sono le classifiche che vedono protagoniste le città del mondo, selezionate sulla base di parametri più o meno utili e interessanti. Ma ci si interroga mai su quali siano, di fatto, le città in cui la vita è più soddisfacente? Altro che Londra e New York, giungle urbane tanto affascinanti quanto invivibili, è sui luoghi meno scontati, apparentemente insoliti, che bisogna puntare l’attenzione e pianificare un eventuale trasferimento.

    Copenaghen

    Abituati in un’Italia a dir poco carente sotto il profilo dei servizi pubblici, Copenaghen apparirà come un’isola del tesoro, un autentico paradiso terrestre dove la giustizia del più forte è schiacciata dalla giustizia autentica. Qui anche i politici girano in bicicletta, senza scorta, sono dotati di sense of humour, sinceramente votati alla loro missione, salvaguardare il benessere dei concittadini nel rispetto delle regole e soprattutto dell’ambiente.

    Tokyo

    Chi l’avrebbe mai detto che una megalopoli come Tokyo potesse rientrare nella classifica? Eppure la città nipponica è molto più tranquilla di quanto ci si aspetti, a dimostrazione che l’apparenza, a volte, inganna. Ad alleggerire l’insopprimibile peso della quotidianità contribuiscono non solo gli eccellenti ristoranti ma l’efficientissimo sistema di trasporti, il basso livello del crimine nonché le tranquille strade residenziali in cui passeggiare di giorno e di notte è un vero piacere.

    Monaco di Baviera

    Una città cosmopolita particolarmente gradevole, a detta dei residenti e non solo. Sicura, divertente, tollerante e soprattutto ecologica. A Monaco non manca certo il verde e alle classiche automobili si preferisce la bicicletta, meno inquinante e per di più alleata della forma fisica. Senza contare le ampie possibilità di fare carriera perché qui aprire un’attività non comporta grosse difficoltà né rischio di chiusura entro qualche mese per sovraccarico fiscale.

    Vienna

    Servizi sanitari, istruzione, clima politico e sociale, aspetti importanti che contribuiscono a rendere Vienna una delle città più vivibili al mondo. Tranquilla, rilassante e ideale per svagarsi tra teatri, cinema e impianti sportivi, senza contare la disponibilità di spazi verdi per adulti e bambini.

    Montreal

    La cosiddetta “Capitale mondiale del libro”, situata nel confine sudorientale del Canada, è la meta ideale per studenti universitari e per chi cerca costanti stimoli culturali tra teatri, cinema, musei e strutture all’avanguardia. Non resta che preparare le valigie e traslocare!