Collane fai da te in stoffa: istruzioni per realizzarle [FOTO]

da , il

    L’ultima tendenza in fatto di collane? Realizzare da sé i propri bijoux in stoffa o con altri materiali da riciclo, sfruttando tutte le tecniche e gli strumenti che l’arte del fai da te mette a nostra disposizione. Le mie preferite? Senza dubbio le collane di stoffa: sono perfette per tutte le stagioni e, con un po’ di fantasia, possono essere abbinate a qualsiasi outfit.

    Collana tubolare in stoffa

    Avrai certo notato in giro per i mercatini quelle bancarelle colme di collane realizzate con tante palline rivestite di stoffe di mille colori e fantasie. Quello che forse non sai è che sono facilissime da riprodurre. La prima cosa che dovrai fare sarà procurarti una striscia di stoffa di 6/8 cm x 120 cm, circa 20/30 perle di ovatta, di plastica oppure di legno, un ago, filo di raso e cotone della stessa tonalità.

    Taglia una striscia di stoffa larga quanto la circonferenza della perla, lasciando un paio di centimetri per la cucitura. La lunghezza della stoffa andrà stabilita in base alla dimensione che vorrai attribuire al tuo girocollo, ma considera di lasciare diversi centimetri in più per le cuciture e per il nodo finale. Cuci la striscia di stoffa formando un tubolare e poi rovesciala al dritto. Lasciate 20 cm circa di tubolare dritto e con il filo crea la prima “strozzatura” per impedire alle perle di cambiare posizione. Infila la prima pallina, arrotolata il filo e cuci il tutto. Continua così fino alla lunghezza desiderata sempre arrotolando il filo e cucendo tra una e l’altra perla.

    Taglia la stoffa in eccesso lasciando una quantità di nastro sufficiente ad annodare l’altro capo o per rifinire con qualche punto ed ecco che la tua collana fai da te è pronta ad essere indossata!

    La collana con il foulard

    Tutte noi abbiamo in casa almeno un foulard che non mettiamo più. Perché troppo vecchio, perché non ci convince più. Perché dunque non riutilizzarlo per creare un bel girocollo?

    Per prima cosa taglia delle strisce alte 8 cm e cucile insieme in modo da formare una lunga fettuccia di almeno 120 cm. Con la macchina da cucito unisci i due rovesci della striscia per la lunghezza fino a formare un tubolare e poi gira dalla parte diritta del foulard. Se lo desideri potrai realizzare una collana tubolare utilizzando 20 perle di polistirolo di 20 mm, del filo di raso in tinta e un ago abbastanza grande.

    Oppure potrai adoperare una catena e alcune perline – possibilmente colorate! – da fissare al foulard con dei ganci appositi che troverai in una qualsiasi merceria della tua zona.

    Sfoglia la fotogallery che ho preparato per te per trovare il lavoretto che fa per te!