Colomba con lievito madre: la ricetta

da , il

    Colomba con lievito madre: la ricetta

    Vi piacerebbe preparare la tradizionale colomba pasquale in casa? Bene. Questo articolo con le istruzioni su come ottenere una superba colomba con lievito madre è proprio quello che fa per voi.

    Vi preannuncio fin d’ora che preparare in casa una colomba con lievito madre non è impresa tra le più semplici, trattandosi di una ricetta piuttosto laboriosa che richiede pazienza e la massima cura in ogni fase della preparazione, ma se non trascurerete nessun dettaglio alla fine ne avrete una grossa soddisfazione.

    Prima di procedere con la preparazione della colomba con lievito madre sappiate che è necessario dare un paio di rinfreschi al lievito naturale. Quando avrete rinfrescato il lievito potete riporlo in un contenitore e stemperarlo con acqua tiepida. A questo punto va aggiunto lo zucchero (100 grammi) e due tuorli, amalgamati i quali si potrà aggiungere anche la farina (500 grammi). Lavorate l’impasto e quando vi apparirà abbastanza asciutto aggiungete altri 3 rossi d’uovo. Solo quando l’impasto avrà assorbito completamente anche gli altri tuorli incorporate nell’impasto 125 grammi di burro (ammorbidito, ma non sciolto). Lasciate la pasta a lievitare per almeno 12 ore e comunque fino a quando il suo volume non risulterà più che raddoppiato.

    Solo a questo punto potete procedere con un secondo impasto. Prendete la pasta lievitata e aggiungete altri 100 grammi di zucchero, un cucchiaio di miele, altri 100 grammi di burro, altri 4 tuorli, 250 grammi di farina, canditi (facoltativi) e un pizzico di sale. Impastate un’altra volta (come sopra), versate nello stampo e lasciate nuovamente a lievitare, ma questa volta non saranno necessarie 12 ore, 4 o 5 al massimo dovrebbero bastare.

    Cospargete di zucchero a velo la superficie della colomba prima di metterla in forno. Cuocete a una tempertura di 190° -200° in forno non ventilato per circa un’ora.

    Foto di noukorama