Come apparecchiare la tavola di Capodanno, qualche idea [FOTO]

da , il

    Per la notte di Capodanno è di rigore il cenone, da servire su una tavola da apparecchiare in modo speciale, adatto alla ricorrenza. Se avete deciso di trascorrere l’ultimo dell’anno fuori casa, magari in qualche ristorante o agriturismo, il problema non si pone, perché l’unica cosa che dovrete fare sarà studiare il vostro look per apparire smaglianti, e accomodarvi al vostro tavolo. Se, al contrario, avete predisposto la cena, magari con tanti ospiti tra amici e parenti, tra le comode pareti domestiche, non potete “accontentarvi” di servire le vostre luculliane ricette festive su una tavola uguale a quella di tutti i giorni. Non basta neppure una generica apparecchiatura elegante, quello che ci vuole, per Capodanno, è una tavola in tema “ultima notte dell’anno”, allegra o chic, ma comunque che aiuti i commensali ad accogliere il nuovo nel modo migliore possibile. Un clima frizzante di festa e di attesa è ciò che ci vuole. Come ricrearlo?

    Tovagliati, stoviglie e centrotavola

    Come-apparecchiare-la-tavola-di-Capodanno

    Fondamentale è la scelta della tovaglia. Per apparecchiare la tavola di Capodanno potete optare per il total white, magari arricchendo una semplice tovaglia immacolata soltanto con qualche rifinitura o qualche ricamo color oro, argento o rosso. In alternativa, possiamo scegliere una più allegra tavola rossa o anche rossa e bianca. Anche la scelta dei piatti, dei bicchieri e delle posate è fondamentale. Questa scelta dipenderà dall’effetto finale desiderato. Per apparecchiare la tavola di Capodanno al meglio importante è anche la scelta del centrotavola. Per realizzarne uno davvero originale è possibile usare della frutta (magari esotica, se vi piace, oppure un bel misto di agrumi e frutta secca e qualche grappolino d’uva o delle melagrane di buon augurio) che a fine cena può essere anche consumata. Se preferite delle composizioni più classiche ed eleganti, potete optare per dei centrotavola con le candele, magari scegliendo colori adatti al Capodanno come l’oro (che richiama l’idea di ricchezza, quindi di soldi) o l’argento, mentre per i segnaposto, invece, potete creare delle simpatiche caramelle con carta sempre silver o golden da posizionare sul piatto.

    Capodanno party!

    2013-30

    Una tavola di Capodanno non si esaurisce con tovaglia, piatti e bicchieri. Se avete in mente un vero party del 31 dicembre, allora procuratevi i classici accessori da festa, come cappellini, stelle filanti, mascherine di strass per ognuno dei vostri ospiti. Inoltre, per accompagnare il countdown verso la mezzanotte, sistemate sulla tavola stessa delle sveglie, che scandiscano le ore in modo che tutti sappiano sempre a che punto della serata si è… Anche qualche coriandolo colorato sparso sulla tovaglia creerà allegria e stimolerà la voglia di festeggiare, così come qualche vecchio tappo di spumante sistemato qua e là oppure usato come segnaposto con il nome di ciascun ospite inciso sopra. Insomma… che la fantasia non vi manchi, perché non c’è cosa più divertente che dare il benvenuto al nuovo anno (sperando che sia meglio del precedente), con le persone che amiamo!