Come aprire le ostriche: tecnica e video

da , il

    Ecco il video e la tecnica da utilizzare per aprire correttamente le ostriche. L’ostrica è un pregiato mollusco bivalve che può avere una forma tonda oppure più allungata. Normalmente questo mollusco viene gustato crudo, direttamente dalla sua conchiglia, condendolo semplicemente con del succo di limone. Prima di poterle gustare occorre però aprire le ostriche. Ecco, quindi, la tecnica da utilizzare per aprire le ostriche. In allegato vi è anche il video che mostra le fasi più importanti della procedura. Per aprire le ostriche occorre un coltellino appositamente creato per aprire il mollusco che presenta una robusta impugnatura e una lama larga, corta e piatta. In alternativa è possibile utilizzare anche un semplice coltello da cucina che presenti queste stesse caratteristiche

    Per aprire le ostriche, come ci mostra anche il video, afferrate l’ostrica con la mano sinistra, infilate lateralmente la lama tra le due valve del mollusco. Trovato il punto di rottura, fate scorrere il coltellino lateralmente recidendo il muscolo che unisce le due valve della conchiglia ed aprite completamente l’ostrica come mostra il video.

    Una volta aperta l’ostrica è importante eliminare, con l’aiuto di un coltello, tutti gli eventuali frammenti di conchiglia che si saranno depositati. Infine, passate il coltello sotto al mollusco e recidete il muscolo che lo tiene ancorato alla conchiglia. La procedura per aprire le ostriche è terminata! Le ostriche possono essere gusate crude oppure utilizzate nella preparazione di alcune gustose ricette.