Come arredare casa in modo originale e veloce

da , il

    Considerando l’ampia offerta che garantiscono a prezzi accessibili i cataloghi di Ikea e di altri esercizi commerciali oggi arredare casa sembrerebbe facilissimo. In un certo senso lo è ma è anche facile il rischio di ottenere un ambiente anonimo, un arredamento da catalogo ma senza anima. Non cadete nell’errore di considerare le scelte originali e di design troppo costose: cercando bene nei negozi e on line è possibile trovare soluzioni personalizzate che danno un tocco unico alla casa senza spendere necessariamente una fortuna. In questo articolo troverete qualche suggerimento per arredare casa secondo i vostri gusti, con idee particolari. Basta un po’ di pazienza e di fantasia.

    Se siete bravi con gli hobbies manuali il primo segreto per personalizzare l’arredamento della propria casa è proprio il fai da te. C’è chi realizza da solo oggetti in ceramica, chi specchi in mosaico, chi mobili in legno ma la fantasia non ha limiti. Sapevate che anche con il cartone si può arredare casa? Basta un po’ di creatività: on line e nelle riviste fai da te troverete tantissime idee e tutorial passo per passo. Che ne dite ad esempio di questa lampada fai da te partendo da semplici bottiglie di plastica?

    Oltre che uniche e personalizzate queste idee sono anche economiche ed ecologiche. I vantaggi quindi sono molteplici: una casa di design, poche spese e rispetto dell’ambiente.

    La scelta degli elettrodomestici non è assolutamente secondaria per l’arredamento. Spesso in realtà le composizioni per cucine includono frigorifero, forno e lavastoviglie ma se state comprando i singoli pezzi o se non avete intenzione di comprare una cucina intera nuova puntate su pezzi dal design originale. Smeg offre tantissimi frigoriferi colorati che danno un tocco accogliente alla cucina rendendola subito una spazio caldo e ‘vissuto’. Ma non è l’unico marchio che dispone di questo prodotto, ci sono tantissimi elettrodomestici di design anche del marchio Faber, LG, De Longhi, Moulinex etc.: date un’occhiata ai negozi on line per rendervi conto dei prezzi e dei modelli disponibili. Se invece avete già un frigorifero bianco e volete dargli un tocco di colore decoratelo con magneti divertenti o cartoline dei posti che avete visitato o con sottobicchieri di ristoranti o pub che vi sono piaciuti particolarmente. Ma il frigorifero non è l’unico elettrodomestico a prendere colore nelle cucine moderne: dai robot da cucina ai frullatori, dai forni alle cappe, dai tostapane alle friggitrici, dal forno a microonde alle macchine per il caffè. Se abbinate anche tovaglie e stoviglie alle tonalità scelte per gli elettrodomestici il colpo d’occhio è assicurato! In fondo si sa che in tavola il colore è importante e così anche nell’ambiente in cui mangiamo: scegliete un look giovane e fashion per la vostra cucina!

    E che dire del ruolo del pavimento? Sembra trascurabile invece è una delle prime cose che attrae l’attenzione quando si entra in una casa. Con un classico parquet non si sbaglia mai: ma è anche costoso e richiede manutenzione. Le alternative al parquet non mancano, prime fra tutte il gres o il laminato effetto legno. Un effetto molto bello, a meno che non abbiate i soffitti bassi, è quello di mettere una pavimentazione trasparente e inserire sotto il pavimento, in modo che siano visibili, dei sassolini decorativi. Sembrerà quasi di camminare in un bosco naturale. Un’altra idea è quella di scegliere mattonelle colorate che si abbinino ai colori dei mobili.

    Altra stanza diventata fondamentale nelle case moderne è il bagno: avete mai pensato di trasformarlo in una piccola spa? Scegliete un mosaico colorato per le pareti: optate per dei colori caldi come l’arancione. Fate installare una vasca idromassaggio: ovviamente modello e dimensioni dipenderanno dalla disponibilità economica ma senza pretese eccessive non è un lusso inaccessibile. Usate candele colorate per decorare e per rilassarvi durante il bagno. Se non potete permettervi economicamente o per problemi di spazio la vasca idromassaggio optate per una doccia relax: ci sono box moderni che per qualche centinaio di euro includono pareti idromassaggio e radio fm. In alternativa fate installare un sistema radio nella stanza: vi basterà premere l’interruttore e voilà: la musica di sottofondo partirà per il vostro massimo relax. Scegliete anche qualche pianta che cresce bene in luoghi umidi e date un tocco di verde a questo ambiente. Puntate sulla cromoterapia e sull’aromaterapia per scegliere il giusto colore e profumo del vostro relax. Chiudete gli occhi e buon bagno!