Come arredare casa in stile tirolese

da , il

    Lo stile tirolese è quello più adatto per arredare una casa di montagna, grazie al suo carattere rustico che conserva comunque classe ed eleganza. La tipica casa tirolese è presente soprattutto nella regione del Trentino ed in Austria ed presenta dei tratti facilmente riconoscibili, come la facciata bianca arricchita da balconi in legno ed inserti in pietra, mattoni o legno, ricoperti interamente da vasi di gerani fioriti e il classico tetto a spiovente, sotto il quale viene sempre ricavato uno spazio mansardato. Una struttura sicuramente caratteristica. Andiamo a vedere allora come arredare una casa in stile tirolese?

    Arredamento tirolese: caratteristiche

    appartamento-stile-tirolese

    Questo tipo di arredamento è senza dubbio ideale sia per la zona giorno che per quella notte della casa, perché, oltre ad assicurare un’alta qualità e durabilità, regala un’atmosfera calda ed avvolgente. Le venature del legno rendono perfettamente lo spirito della montagna e le finiture in legno verniciato o laccato e il trattamento a cera ne ribadiscono il concetto.

    Tutti gli ambienti della casa devono essere dominati dalla presenza di legno di abete massello, con pareti bianche rifinite da inserti in pietra o mattone e decorate con elementi classici della cultura tirolese, come gli oggetti in ceramica decorata, peltro e rame, perfetti per valorizzare l’ambiente domestico.

    Se vuoi dare alla vostra casa un’aria tipicamente tirolese non potrai fare a meno delle cassapanche con motivi floreali in tonalità delicate e dei tappeti tirolesi in cotone decorati con motivi legati alla caccia e alla montagna. Nella tua cucina non dovranno mancare credenze in massello, con una o più antine in vetro e abbellite da particolari intagliati o dipinti a mano.

    Le sedie, il tavolo e le mensole – rigorosamente in legno – dovranno avere intagli a forma di cuore o quadrifoglio e dovranno essere abbellite con soffici cuscini colorati in tessuto, a righe oppure a fiori, e contornate da balze o da bordi in pizzo. Per la cucina puoi anche scegliere delle belle tovaglie in lino o misto lino, realizzate dagli artigiani delle Dolomiti per calarti ancora di più nell’atmosfera tipica di un rifugio di montagna dall’aspetto sofisticato.

    Per il bagno invece scegli materiali rustici come il legno, il cotto e il ferro battuto. I mobili più adatti per tutta la casa sono quelli di antiquariato, o, se lo desideri, dei complementi d’arredo nuovi, ma in stile shabby-chic. Per richiamare le tipiche dimore del Tirolo dovrai procurarti anche oggetti in peltro fusi secondo la tecnica della cera persa – cioè la creazione di un modello di cera che poi viene utilizzato come stampo – che potranno abbellire il salotto oppure l’ingresso.