Come arredare con i colori freddi la casa [FOTO]

da , il

    Come arredare con i colori freddi la casa? Blu, verde, viola e grigio combinati con tonalità neutre conferiscono un aspetto armonioso e rilassante agli interni. Perché le tinte fredde sono tutt’altro che spiacevoli tra le pareti domestiche e in realtà nemmeno così gelide. Tutto sta nel ricorrervi senza esagerazioni, puntando su specifiche tonalità a seconda della tipologia di locale. Ecco un vademecum utile per arredare con i colori freddi.

    Colori freddi per ogni ambiente

    I colori freddi trasmettono una sensazione di relax, difatti secondo la cromoterapia, utile per arredare casa, abbassano il battito cardiaco. Per questo sono consigliati soprattutto nelle stanze adibite al riposo, che mal digeriscono le tinte calde e troppo accese. Il blu nelle sue diverse sfumature, ma anche il viola e il verde, si addicono perfettamente alla camera da letto. Risaltano in particolare sulle pareti ma volendo, è possibile limitarsi a qualche tocco qua e là: dai cuscini ai mobili, dalle coperte alle suppellettili decorative. Una camera tinta di blu può comunque risultare accogliente purché abbiate l’accortezza di accostarlo a tinte neutre. Ma i colori freddi si adattano anche agli altri locali, dal bagno al salotto, dalla cucina ai corridoi, dove andranno preferibilmente abbinati a mobili e complementi bianchi e avorio.

    Arredamento tono su tono per la zona giorno

    Il tono su tono è particolarmente in voga nelle case arredate in stile nordico, che prediligono colori neutri, in particolare il bianco, con qualche accenno di grigio o corda. Se amate il total white potreste addirittura puntare esclusivamente sulle diverse sfumature e saturazioni di questo non colore, abbinando, per esempio, il rinfrescante bianco calce al più delicato bianco panna. Perché poi non mischiare materiali e trame all’interno della stessa famiglia cromatica ricorrendo a complementi d’arredo quali cuscini, tappeti, tende e coperte nelle stesse tonalità delle pareti? Ricordate, l’effetto tono su tono è particolarmente indicato per la zona giorno, che risulterà alleggerita da questi abbinamenti freddi ma neutrali.

    Colori freddi per ampliare gli spazi

    Il blu e il verde acceso sono tonalità privilegiate per ampliare gli spazi e conferire profondità agli ambienti. Sono quindi consigliati per ingrandire visivamente locali di piccole dimensioni. L’importante, in ogni caso, è non eccedere, ricorrendovi solo su qualche parete e richiamandoli con qualche semplice dettaglio.