Come arredare il bagno con il riciclo creativo [FOTO]

da , il

    Come arredare il bagno con il riciclo creativo? E’ una delle stanze meno valorizzate, utilizzata il più delle volte come semplice spazio di servizio, ma è sbagliato credere che il bagno assolva esclusivamente una funzione pratica. D’altronde è il locale adibito alla cura di noi stessi, merita quindi maggiore attenzione anche dal punto di vista estetico perché un bagno accogliente ci farà sentire coccolati, benvoluti e forse persino più belli. Quale modo migliore per ridargli dignità e un tocco assolutamente personale se non ricorrendo al riciclo creativo? Ecco qualche idea fai da te da cui trarre spunto.

    Scala portasciugamani

    scale-con-cestini

    Una banale scala in legno può trasformarsi all’occorrenza in un originale portasciugamani dallo stile rustico o shabby chic, a seconda delle preferenze. Recuperate la scala, levigatela con la carta vetrata e appoggiatela su una delle pareti del bagno, a questo punto non resta che sistemare sui gradini i vostri asciugamani. Per l’effetto shabby basterà passare una mano di bianco che lasci intravedere le venature del legno.

    Armadietto con cassette della frutta

    ceste-della-frutta-colorate

    Le cassette della frutta, materiale di riciclo ideale per arredare casa a costo zero, si trasformeranno in men che non si dica in un comodo armadietto da bagno. Procuratevene tre, levigatele con la carta vetrata, passatele con dell’impregnante, quindi sistematele l’una sopra l’altra incollandole con la colla per legno. Lasciate asciugare e il mobile fai da te con materiale di riciclo è pronto. Anche in questo caso è possibile dipingere le cassette nella tinta preferita, bianco per un effetto shabby, colorate per un bagno variopinto e originale.

    Contenitori con barattoli

    Contenitori-per-il-bagno

    Barattoli di vetro e di alluminio possono diventare contenitori per qualunque tipo di accessorio. Non gettateli nella spazzatura ma lavateli accuratamente rimuovendo eventuali residui di etichette e colla, quindi decorateli con corda sottile, ràfia, pizzi e ciò che vi suggerisce la fantasia.

    Portasciugamani con corda

    Corda-portasciugamani

    Una vecchia corda può trasformarsi in un semplice ma originale portasciugamani, basterà fissarla al muro e il gioco è fatto.

    Portaoggetti con sedia

    sedia-riciclata

    Una vecchia sedia tagliata e riverniciata nella tinta preferita diventa un portaoggetti originale a costo zero. Fissatela sulla parete del bagno all’inverso e sistematevi sopra i vostri prodotti di bellezza. Il risultato vi lascerà a bocca aperta.