Come coltivare i ciclamini in casa e in giardino

da , il

    Come coltivare i ciclamini in casa e in giardino

    Per coltivare i ciclamini in casa e in giardino occorre seguire una serie di utili consigli ed accorgimenti. Coltivare i ciclamini in casa e in giardino, infatti, non è semplicissimo, ma, ancora più difficile è farli rifiorire negli anni successivi. Anzitutto, un primo accorgimento per coltivare correttamente i ciclamini in casa e in giardino riguarda la temperatura dell’ambiente in cui la pianta deve essere collocata. In particolare, durante la fase di crescita dei fiori e delle foglie, la temperatura non dovrebbe superare i 15°C. In questa fase, la pianta, dovrebbe anche essere sistemata in piena luce, ma, non al contatto diretto con i raggi solari.

    Un altro fattore fondamentale per coltivare i ciclamini in casa e in giardino è rappresentato dalle annaffiature. Nel periodo autunno-inverno la pianta deve essere annaffiata in modo che il terreno rimanga costantemente umido facendo però attenzione ai ristagni idrici che possono portare a marciume radicale della pianta. In primavera, invece, i ciclamini terminano la fioritura che cessa completamente in estate. In questi periodi, quindi, la pianta deve essere annaffiata (solo vicino al bulbo) di tanto in tanto. Inoltre, per coltivare i ciclamini in casa e in giardino, è importante non bagnare direttamente la pianta e soprattutto la parte centrale, poiché, la presenza d’acqua può favorire la formazione di muffe.

    Un altro importante fattore per coltivare correttamente i ciclamini in casa e in giardino riguarda la concimazione che deve essere effettuata ogni 2-3 settimane con del fertilizzante liquido da aggiungere all’acqua dell’annaffiatura. Durante il periodo di fioritura è anche opportuno somministrare ai ciclamini un concime con un più alto contenuto di potassio, mentre, durante le fase di crescita della pianta è consigliabile impiegare un fertilizzante con un contenuto leggermente più alto di azoto. Anche una corretta potatura è fondamentale per coltivare correttamente i ciclamini in casa e in giardino. Generalmente la pianta non deve essere potata ma vanno eliminate di volta in volta le foglie secche.