NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come coltivare l’erba cipollina in vaso e in giardino

Come coltivare l’erba cipollina in vaso e in giardino
da in Casa, Giardino ed esterni, Orto, Piante da giardino
Ultimo aggiornamento:
    Come coltivare l’erba cipollina in vaso e in giardino

    Coltivare l’erba cipollina in vaso e in giardino è molto semplice. La pianta, infatti, per la sua corretta coltivazione, non richiede cure ed attenzioni particolari. All’erba cipollina vengono attribuite proprietà medicamentose (diuretiche, digestive, antisettiche, cicatrizzante, cardiotoniche, antiscorbutiche, callifughi e vermifughe). Inoltre, la pianta viene utilizzata in cucina per aromatizzare insalate e salse. Se decidete di coltivare questa pianta, quindi, potrete usufruire di tutte queste proprietà! Veniamo alla coltivazione nello specifico. La riproduzione della pianta avviene per semina (in semenzai o in piana terra) o per separazione dei cespi. Il periodo ideale per la moltiplicazione dell’erba cipollina coincide con l’arrivo della primavera.

    Come precedentemente accennato, coltivare l’erba cipollina in vaso o in giardino risulta essere molto semplice. In particolare, l’erba cipollina predilige un clima temperato fresco. Inoltre, l’erba cipollina è una pianta rustica molto resistente, che cresce in qualsiasi tipo di terreno, anche se per coltivare al meglio l’erba cipollina in vaso o in giardino, è consigliabile optare per un substrato fresco, soffice e soprattutto ben drenato. Per coltivare correttamente l’erba cipollina in vaso e in giardino, occorre liberare il terreno da eventuali erbe infestanti, che potrebbero compromettere il corretto sviluppo della pianta. Un altro fattore fondamentale per coltivare l’erba cipollina in vaso o in giardino è rappresentato dalla annaffiature. In genere, la pianta richiede apporti d’acqua costanti e frequenti, facendo però attenzione ai ristagni idrici che possono portare a marciume radicale delle pianta.

    Al pari delle altre piante aromatiche, l’erba cipollina non richiede particolari interventi di concimazione. In particolare, per coltivare l’erba cipollina in vaso bisogna collocare la pianta in un luogo ben soleggiato. La raccolta dell’erba cipollina, invece, può essere effettuata tutto l’anno. Una volta raccolti gli steli della pianta vanno tagliati a qualche cm dal suolo per dar modo alla pianta di ricrescere velocemente. L’erba cipollina va consumata fresca e, a differenza di molte altre piante aromatiche, non è adatta all’essiccazione.

    408

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaGiardino ed esterniOrtoPiante da giardino
    PIÙ POPOLARI