Come costruire un vialetto in giardino

da , il

    Come costruire un vialetto in giardino

    Per abbellire e rendere il nostro giardino (specialmente se di gradi dimensioni) il più accogliente e funzionale possibile possiamo realizzare un vialetto. Il vialetto rappresenta anche un ottimo strumento per collegare tra loro le varie zone del giardino. Ovviamente la procedura non è semplicissima e quindi richiede una certa esperienza. Anzitutto, il materiale più utilizzato per costruire il vialetto del giardino è il calcestruzzo. In questo caso, prima di effettuarne il getto (dello spessore di circa 5-6 cm), bisogna realizzare un fondo di roccia frantumata su tutto il percorso del vialetto. Inoltre, utilizzando il calcestruzzo per costruire il vialetto del nostro giardino, bisogna tenere presente che, potrebbero formarsi delle crepe lungo in percorso.

    Per evitare la formazione di queste antiestetiche crepe è sufficiente interrompere, con dei listelli di legno, ad ogni metro il getto di calcestruzzo. Un’alternativa più economica al calcestruzzo è la ghiaia, che però viene facilmente invasa dall’erba. Se non abbiamo molto tempo o non abbiamo molta esperienza, possiamo anche utilizzare delle lastre di pietra. In questo caso, la procedura è semplice e veloce e anche il risultato sarà molto gradevole dal punto di vista estetico.

    Per costruire il vialetto del nostro giardino, le lastre di pietra devono essere semplicemente posate sul terreno ed interrate soltanto parzialmente. Per questo scopo, lo spessore ideale delle lastre è di circa 8 centimetri, se sono più sottili, occorre appoggiarle su uno strato di sabbia. E’, invece, sconsigliato l’utilizzo di ciottoli di fiume (belli ma scomodi) o di dischi di tronco (che tendono a marcire abbastanza velocemente).