Come cucinare il pollo: 5 idee golose

da , il

    Come cucinare il pollo: 5 idee golose

    Il pollo è tra le carni più gustose e prelibate della nostra tradizione culinaria, se siete a caccia di idee su come cucinare il pollo siete di fronte all’articolo giusto.

    Sia che vogliate mantenervi leggere, sia che vogliate preparare un piatto ghiotto e goloso il pollo si presta alla realizzazione di innumerevoli ricette: facili, veloci, light o più impegnative e nulla affatto ipocaloriche. Eccone di seguito alcune.

    Come cucinare il pollo al forno

    Una delle maniere più tradizionali di cucinare il pollo è al forno con le patate. Oltre al pollo e alla patate vi occorreranno pochi semplici ingredienti: cipolla, rosmarino, olio, sale e pepe. Lavate e pulite il pollo senza togliere la pelle. In una padella ricopritelo per tre quarti di acqua, aggiungete parte della cipolla tagliata a pezzetti, del rosmarino e un pizzico sale e fate cuocere fino a quando l’acqua non sarà evaporata. A questo punto potete mettere il vostro pollo in una teglia, dove avrete fatto cuocere in precedenza le patate tagliate a cubetti per una ventina di minuti e lasciare per un’altra mezz’oretta circa fino a che patate e pollo non diventeranno croccanti e dorati.

    Come cucinare il pollo fritto

    Per cucinare il pollo fritto dovrete prima pulirlo, tagliarlo a tocchetti non troppo grandi e lasciateli marinare per circa 30 minuti in un tegame con olio, rosmarino, sale e pepe. Preparate una pastella con due cucchiai di farina e mezzo bicchiere di acqua o se preferite di latte. Riscaldate l’olio in una padella e quando sarà arrivato a temperatura, immergetevi i pezzi di pollo e friggeteli.

    Come cucinare il pollo ripieno

    Se volete cucinare il pollo ripieno tutto quello che dovrete fare dopo averlo pulito, svuotato delle interiora, lavato e asciugato è preparare un ripieno con le regaglie del pollo, soffritte in poco olio insieme ad una cipolla a cui aggiungerete successivamente del pane raffermo tagliato a cubetti. Quando il vostro ripieno sarà pronto potete aggiungere sale, pepe e tutti gli aromi che più vi aggradano e con questo composto riempire il pollo e cuocerlo in forno.

    Come cucinare il pollo alla birra

    Cucinare il pollo con la birra è facile e veloce. Dopo aver pulito e lavato il pollo, privatelo della pelle, tagliatelo a pezzetti e condite con sale e pepe. Nel frattempo fate sciogliere una noce di burro e fatevi rosolare il pollo. Quando la carne vi apparirà leggermente imbrunita, spostatela tutta su un lato della padella e, nella stessa, fate soffriggere della cipolla tritata, dell’aglio finemente tritato e un pizzico di zucchero. Fate cuocere per circa 1 minuto rimestando continuamente. Versate la birra e fate cuocere il tutto coperto a fuoco medio per 30-40 minuti, fin quando il pollo vi apparirà quasi cotto. Togliete il coperchio e fate cuocere per altri 10 minuti scoperto fin quando la birra non sarà del tutto evaporata.

    Come cucinare il pollo al curry

    Il pollo al curry è una ricetta della tradizione indiana. Per prepararlo oltre al pollo e al curry vi occorreranno 2 cipolle, un peperone rosso, 2 carote, 2 pomodori, olio, vino e un pizzico di sale. Dopo averlo pulito e lavato, private il pollo della pelle e tagliatelo a bocconcini. Riscaldate l’olio e fatevi rosolare i bocconcini di pollo per una ventina di minuti. A fine cottura aggiungete un pizzico di sale e il curry, amalgamate il tutto affinchè il pollo non assumerà il colore del curry, quindi spegnete il fuoco. Mettete il pollo da parte e tenetelo al caldo. Soffriggete le cipolle insieme ai pomodori, alle carote e al peperone. Fate cuocere il tutto per una mezz’oretta, aggiungendo un po’ d’acqua se vi accorgete che il sughetto si asciuga troppo. Infine aggiungete i bocconcini di pollo preparati in precedenza, sfumate con il vino bianco e mantecate bene per una decina di minuti.