Come cucinare le zucchine: tante idee creative

da , il

    Come cucinare le zucchine: tante idee creative

    Se vi piacciono, oggi vi suggerirò qualche idea su come cucinare le zucchine, infatti si tratta di un ortaggio che ben si presta a tanti diversi usi in cucina: da quelli più tradizionali e dietetici a quelli più golosi e fantasiosi, insomma ce n’è per tutti i gusti.

    Ma prima di suggerirvi come cucinare le zucchine, volevo darvi qualche notizia sulle straordinarie proprietà di questi ortaggi: il loro contenuto calorico è molto basso (contengono, infatti, oltre il 90% di acqua), sono altamente digeribili, e si possono trovare tutto l’anno. Contengono potassio, vitamina E, C e acido folico e svolgono un’ azione lassativa, disintossicante e antinfiammatoria.

    Ciò premesso vediamo di imparare come cucinare le zucchine a partire dai modi ‘sanie per così dire dietetici.

    1. Tagliate le zucchine a rondelle e mettetele in padella con pochissima acqua e un filo d’olio. Fate cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti coprendo con un coperchio. La cottura avverrà grazie al vapore prodotto dall’acqua che le stesse zucchine rilasceranno.

    2. Se volete evitare che vengano mollicce e preferite mangiarle più ‘croccanti, invece, sempre tagliate a rondelle potete mettere le vostre zucchine all’interno di una teglia, annaffiare con un filo d’olio e fare cuocere in forno per 15 minuti a 170°.

    3. Tagliate le zucchine a metà nel senso della lunghezza e successivamente affettate in senso longitudinale ricavando fettine spesse 1/2 centimetro. Fate riscaldare la piastra e poi disponete le fette facendo attenzione a rigirarle per evitare che si carbonizzino. Alla fine della cottura condite con sale e un filo d’olio d’oliva.

    Adesso suggerirò altre 3 ricette per chi non è a dieta e desidera conoscere come cucinare le zucchine in maniera golosa.

    1. Un’idea sfiziosa su come cucinare le zucchine è quella di farle ripiene. Per prima cosa tagliate in due le zucchine longitudinalmente, scavatele al loro interno e mettete da parte la polpa. A parte preparate cipolla, prezzemolo e carne trita, fate rosolare il tutto in padella unendovi la polpa di zucchina che avete precedentemente estratto. Quando sarà pronto unite del pangrattato, 1 uovo e del parmigiano e mischiate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Condite con sale e pepe e adagiate il preparato all’interno delle zucchine. Infornate per circa 45 minuti a 170 gradi.

    2. Un altro suggerimento goloso su come cuocere le zucchine è quello di friggerle insieme alla pastella. Riponete le zucchine su un tagliere e iniziate a tagliarle a bastoncini dello spessore di un dito. Riponete quindi i bastoncini ottenuti in un piatto e annaffiateli della pastella ottenuta mescolando acqua e farina. A questo punto friggete le zucchine in abbondante olio fin quando non saranno dorate.

    3. Con le zucchine potete anche preparare delle gustose frittelle. Grattugiate le zucchine, salatele e fatele sgocciolare per 30 minuti. A parte preparate un composto a base di uova, farina e pangrattato. Aggiungete la menta e le zucchine, salate e mescolate bene. Aiutandovi con un cucchiaio tuffate l’impasto nell’olio bollente. Friggete l’impasto schiacciandolo con una forchetta in modo che assuma la forma di una frittella fino a quando non saranno ben dorate.