Come decorare la casa in autunno

da , il

    Come decorare la casa in autunno

    L’autunno è ormai alle porte e, nonostante la previsioni meteorologiche riportino caldo e bel tempo fino a a metà mese, i colori e la temperatura stanno inevitabilmente cambiando. Allora perché non ci prepariamo ad accogliere l’autunno con delle decorazioni per casa? Se la crisi ci spinge a risparmiare, diamo sfogo alla fantasia per realizzare anche delle simpatiche composizioni da aggiungere all’arredamento di casa.

    Le calde tinte dell’autunno, scandite dai colori delle foglie, degli alberi e di quella luce crepuscolare unica di questa stagione, spingono a cercare anche in casa delle tonalità affini, lontane da quel verde brillante o azzurro acceso.

    Un modo per integrare questo tipo di cambiamento nell’arredamento della casa, è quello di inserire dei dettagli che ripropongono delle caratteristiche peculiari dell’autunno; un esempio sono le lampade di design oppure dei cuscini, dai colori caldi, come giallo spento, il rosso-marrone e l’ocra.

    Il verde non è un colore da meno, ma deve essere scuro, a richiamare le fronde dei pini.

    Se avete più tempo a disposizione, cosa ne dite di una bella rinfrescata alle pareti con tonalità tenui, come l’ocra o l’arancione spento? Non serve tinteggiare tutta la casa, ma solo delle pareti, che poi potete ulteriormente decorare con lavori fai da te in carta o con materiali riciclati.

    Le foglie, infine, sono un must per la decorazione autunnale, in quanto sono gli elementi tipici di questa stagione, la sua rappresentazione nell’immaginario collettivo. Potete utilizzarle per inserirle sotto delle cornici e appenderle come quadretti, o applicarle direttamente su di un pannello o sulla parete stessa.